Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Ufficio Manifestazioni / Linee guida manifestazioni

Linee guida per l'organizzazione di manifestazioni ed eventi

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Vuoi organizzare una manifestazione/evento sul territorio del Comune di Cuneo?
Leggi prima le linee guida e compila poi l’apposita “Richiesta per manifestazioni/eventi
(vedi modello richiesta) ed allega alla stessa i modelli richiesti che interessano.

Dovrai far pervenire la richiesta per manifestazioni/eventi, completa degli allegati necessari, preferibilmente via mail (ufficio.protocollo(at)comune.cuneo.it) o con posta elettronica certificata (protocollo.comune.cuneo(at)legalmail.it) all’Ufficio Protocollo del Comune o direttamente all’Ufficio Comunale di competenza (se conosciuto).

La pratica sarà seguita dall’ufficio competente che provvederà a verificare l’attuabilità della manifestazione/evento. 

Spetta in qualunque caso al Sindaco ed alla  Giunta Comunale deliberare sulle seguenti decisioni:
- concessione del Patrocinio
- utilizzo di Piazza Galimberti
- concessione di un contributo
- deroga al superamento dei limiti d’orario per lo svolgimento di manifestazioni/eventi

Patrocinio

Per la richiesta del solo Patrocinio dovrai compilare solamente l’apposito “Modello richiesta Patrocinio” ed inviarlo preferibilmente via mail (ufficio.protocollo(at)comune.cuneo.it) o con posta elettronica certificata (protocollo.comune.cuneo(at)legalmail.it) all’Ufficio Protocollo del Comune o direttamente all’Ufficio Comunale di competenza (se conosciuto).

La pratica sarà seguita dall’ufficio competente che provvederà a verificare che l’iniziativa abbia i requisiti richiesti per la concessione del Patrocinio. 

Ricordati che, in caso di concessione del Patrocinio, la bozza di tutto il materiale promozionale dovrà essere preventivamente concordata con l'ufficio che segue la pratica.

Contributo

Per la richiesta del solo contributo dovrai compilare solamente l’apposito Modello "B" ed inviarlo preferibilmente via mail (ufficio.protocollo(at)comune.cuneo.it) o con posta elettronica certificata (protocollo.comune.cuneo(at)legalmail.it) all’Ufficio Protocollo del Comune o direttamente all’Ufficio Comunale di competenza (se conosciuto).

Occupazione suolo pubblico

Se l’iniziativa prevede anche l’occupazione di suolo pubblico, oltre al modello di “Richiesta per manifestazioni/eventi”, dovrai compilare anche il Modello “A” - richiesta di autorizzazione per occupazione di spazi ed aree pubbliche.

L’occupazione suolo pubblico prevede:
- il pagamento del “canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria”, salvo eventuali agevolazioni previste da regolamento;
- il pagamento della “tassa sui rifiuti” (TARI) è sempre comunque dovuto e non è soggetto ad agevolazioni.

Le aree con destinazione commerciale e pubblicitaria sono sempre soggette al pagamento delle tariffe vigenti.

Dal 1° gennaio 2021 è entrato in vigore il “Regolamento per l'applicazione del Canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria” il quale prescrive la contestualità del versamento del canone al rilascio della concessione o dell'autorizzazione all'occupazione o alla diffusione dei messaggi pubblicitari, pertanto, la quantificazione del canone dovuto da parte del servizio tributi dovrà essere effettuata in modo preventivo.

Pertanto, espletata l’istruttoria, il rilascio dell’apposita autorizzazione di occupazione suolo pubblico da parte dell’ufficio competente avverrà previa verifica dell’avvenuto pagamento di quanto dovuto.

I conteggi e la verifica dei pagamenti vengono effettuati dal Settore Tributi.
Gli uffici preposti sono ubicati in Largo Barale n. 11 - recapiti telefonici 0171/444.314 - 315 - 326.

Pubblicità della manifestazione

Prima di effettuare la pubblicità con la collocazione di cartelli, totem, striscioni, bandiere maxischermi o altre forme pubblicitarie, anche su struttura, di qualunque genere e/o per l’esposizione di locandine in locali pubblici o aperti al pubblico oppure per volantinaggio, occorre contattare il Settore Tributi, per concordarne le modalità.  

I relativi conteggi e la verifica dei pagamenti vengono effettuati dal Settore Tributi.
Per ulteriori informazioni: recapiti telefonici 0171/444.314 - 315 - 326.

Qualora si voglia pubblicizzare la manifestazione con l’esposizione di manifesti e poster cartacei, occorre contattare con congruo anticipo la ditta concessionaria del servizio di affissioni (attualmente è la Ditta ICA Srl – Corso Nizza n. 63 - Cuneo - tel. 0171/698918 – e-mail: ica.cuneo(at)icatributi.it).

Impianti sportivi comunali

Per verificare la disponibilità degli impianti sportivi comunali e le ipotesi di agevolazioni previste dal regolamento, si consiglia di sentire preventivamente l’Ufficio Sport -  Via Roma n. 28 – Tel. 0171/444.274-293-294.

Sale comunali

Per lo svolgimento di eventi, mostre ed iniziative che hanno rilevanza culturale per i quali viene richiesta la concessione dei sottoelencati locali comunali/sale: 

- Teatro Toselli
- Cinema Monviso
- Salone d'Onore
- Sala San Giovanni
- Sala Polivalente CDT
- Sala Anita Barbero in Via Schiaparelli
- Sale espositive di Palazzo Samone
- Sale espositive a Palazzo S. Croce
- Complesso Monumentale di San Francesco

occorre contattare preventivamente il Settore Cultura, per verificare la disponibilità dei locali/sale e le eventuali agevolazioni previste da regolamento.
Gli uffici preposti sono ubicati a Palazzo Samone - Via Amedeo Rossi n. 4 – recapiti telefonici 0171/444.812 - 811 - 816 - 817 - 448.

Iniziative a pagamento in luogo pubblico

Nel caso di iniziative a pagamento, in luogo pubblico o aperto al pubblico, per il pubblico spettacolo, per le attività temporanee di somministrazione di alimenti e bevande e di vendita, occorrono specifiche autorizzazioni che vengono rilasciate dal Servizio Attività Produttive (Via Roma n. 4 - Tel 0171/444.464).

Occupazioni temporanee da parte di associazioni, ditte private, sindacati, partiti

In caso di richieste concernenti il rilascio di specifiche autorizzazioni per l’occupazione temporanea di spazi pubblici aventi finalità non commerciali e senza attività di vendita da parte di associazioni, ditte private, enti, organizzazioni sindacali, movimenti e partiti politici, occorre presentare istanza di occupazione del suolo pubblico per il mezzo di specifico Sportello Unico Digitale, facente capo al Servizio Attività Produttive – Ufficio Occupazione Suolo Pubblico – Via Roma n. 4 – Tel. 0171/444.464

Commissioni di vigilanza locali pubblico spettacolo

L'organizzatore dovrà valutare l'opportunità o la necessità di contattare preventivamente il Servizio Attività Produttive - Via Roma n. 4 - Tel 0171/444.464 - per analizzare la tematica in argomento.

Assistenza sanitaria

Con DGR n. 59-870 del 29 dicembre 2014 la Giunta Regionale ha recepito l'Accordo, sancito in sede di Conferenza Unificata in data 05 agosto 2014, concernente l’organizzazione e l’ assistenza sanitaria negli eventi e nelle manifestazioni programmate.

Si invitano pertanto gli organizzatori di eventi e manifestazioni a leggere il testo del documento e compilare la tabella "calcolo livello di rischio 118 (assistenza sanitaria)" per fare le opportune valutazioni in materia di rischi.

DGR 59 870 Assistenza sanitaria 

Tabella per il calcolo del livello di rischio 118 (assistenza sanitaria)

Sicurezza (safety e security) per gestione delle pubbliche manifestazioni

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza e Dipartimento dei Vigili del Fuoco, ha diffuso le circolari del 7 giugno 2017, 19 giugno 2017, 28 luglio 2017  e la Circolare n. 11001/1/110/(10) del 18 luglio 2018 (Direttiva Piantedosi) concernenti il governo delle pubbliche manifestazioni – dispositivi e misure strutturali a salvaguardia dell’incolumità delle persone.
Le circolari collocano al centro dell’attenzione la valutazione dei dispositivi e delle misure strutturali da predisporre per la salvaguardia delle persone, senza trascurare le attività di “security”, ossia i servizi di ordine e sicurezza pubblica ai fini dell’individuazione delle migliori strategie operative.
Gli organizzatori di eventi e manifestazioni sono tenuti a visionare i documenti per le opportune valutazioni in merito ai rischi e a compilare la tabella "classificazione del valore di rischio delle manifestazioni pubbliche (safety)" per il calcolo del punteggio del livello di rischio per la sicurezza.

Circolare Ministero dell'Interno 28.07.2017

Circolare Ministero dell'Interno 18.07.2018 (Direttiva Piantedosi)

Linee guida sicurezza "safety"

Tabella per il calcolo del valore di rischio delle manifestazioni pubbliche "safety"

Emergenza covid-19

Si evidenzia che dovranno essere adottate e rispettate - con responsabilità a carico degli organizzatori - le disposizioni stabilite dalle norme in vigore relative al contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Vedi la sezione Emergenza Covid-19 a Cuneo

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
06.10.2021 - Manifestazioni, Stampa e Comunicazione

22° Fiera Nazionale del Marrone

Cuneo, 15 - 17 ottobre 2021

27.09.2021 - Attività Istituzionali Interne, Manifestazioni

San Michele - Patrono di Cuneo

Mercoledì 29 settembre ricorre San...

03.09.2021 - Biciclette, Stampa e Comunicazione, Manifestazioni, Sport

Cuneo Bike Festival

dal 16 al 22 settembre 2021