Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Pari Opportunità / 25 novembre - Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

25 novembre - Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Il 25 novembre ricorre la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, un evento di grande civiltà e sensibilità promosso dalle Nazioni Unite.

«La violenza contro le donne è forse la violazione dei diritti umani più vergognosa. Essa non conosce confini né geografia, cultura o ricchezza. Fin tanto che continuerà, non potremo pretendere di aver compiuto dei reali progressi verso l’uguaglianza, lo sviluppo e la pace»

Dichiarazione sull’eliminazione della violenza contro le donne 
(1993 - Kofi Annan, Segretario Generale delle Nazioni Unite)

La data del 25 novembre come Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è stata scelta dall’ONU, nella risoluzione dell’Assemblea Generale n° 54/134 del 17 dicembre 1999, a ricordo delle tre sorelle Mirabal, violentate e uccise il 25 novembre 1960 nella Repubblica dominicana. Con la decisione di istituire tale giornata l’ONU ha voluto porre all’attenzione generale il fatto che la violenza contro le donne, manifestazione dello storico squilibrio nei rapporti di potere tra i sessi in ambito sociale, economico, religioso e politico, costituisce uno dei meccanismi sociali fondamentali di sottomissione delle donne e indebolisce - o annulla – il godimento dei loro diritti.
Milioni di donne nel mondo sono vittime di violenze domestiche, schiavizzate in matrimoni forzati, comprate e vendute per alimentare il mercato della prostituzione, violentate come trofei di guerra, molestate sul luogo di lavoro, mutilate nell'intimità da pratiche obsolete.
Donne umiliate, maltrattate, lese nell'autostima o ancora ostacolate nel raggiungimento dell'indipendenza economica, per poter decidere liberamente e autonomamente della propria vita. E sempre più spesso a infliggere la violenza sono padri, mariti, compagni, amici o conoscenti.
La violenza contro le donne è un problema universale che non conosce confini culturali e nega alle vittime pari opportunità e pari diritti. Una profonda violazione dei diritti umani, ad oggi probabilmente la più diffusa, non riconducibile cioè a fattori sociali, economici, razziali, religiosi.
Un fenomeno trasversale, che assume forme e manifestazioni diverse, con costi umani, sociali, economici inaccettabili.
La condanna alla violenza contro le donne deve essere unanime, così come l'azione e la mobilitazione perché il fenomeno - in continua crescita - venga efficacemente contrastato.

Il Comune di Cuneo promuove nel mese di novembre una rassegna di iniziative volte a sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne.

25 Novembre 2021

locandina 8 marzo è tutto l'anno iniziative novembre

L’Assessorato alle Pari Opportunità della Città di Cuneo dedica il mese di novembre della rassegna "8 marzo è tutto l’anno"  al tema della violenza contro le donne. (qui il programma)

Nonostante le iniziative normative e di sensibilizzazione e le molte trasformazioni nei rapporti tra i sessi, la violenza contro le donne continua ad assumere proporzioni inquietanti, ancor più in questi periodi di emergenza sanitaria, con un incremento della violenza intra familiare.

La “violenza contro le donne” è un problema principalmente culturale, che rispecchia una situazione di arretratezza del paese, in particolare nei rapporti uomo/donna dal momento che le donne vengono uccise proprio in quanto donne.

Ancora oggi, alla fine dell’anno 2021, la donna rischia di essere relegata agli angoli della propria casa e ai margini della società, come confermato dai vari studi condotti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dal World Economic Forum.

Serve un impegno più̀ concreto e diffuso perché, come ci indicano i dati della Unfpa, l'Agenzia delle Nazioni Unite, l’emergenza generata dall’epidemia di Covid 19 e il conseguente lockdown sono stati causa di un incremento esponenziale della violenza verso le donne.

Sempre per dire no alla violenza contro le donne, il Comune di Cuneo illuminerà la Torre Civica di arancione (colore simbolo di un futuro senza violenza di genere),  sostenendo la campagna internazionale Orange the World promossa da UNWomen, in collaborazione con Soroptimist International d’Italia.

Si ricorda a tutte le donne che “non sono sole” e che è possibile  contattare realtà specializzate che possono aiutarle.

Di seguito i numeri telefonici contattabili in caso di necessità di aiuto:

1522 NUMERO VERDE NAZIONALE ANTIVIOLENZA DONNA, gratuito, multilingue attivo 24 ore su 24;
0171 631515 TELEFONO DONNA (lunedì e venerdì 9/12;  martedì e giovedì 15/18,30);
335 1701008  MAI+SOLE CENTRO ANTIVIOLENZA (contattabile 24 ore su 24);
0171 334181 LE ALI DI ZENA CENTRO ANTIVIOLENZA (lunedì 15/17,30; mercoledì 11/13) 

Programma iniziative del mese di novembre 2021

Da lunedì 15 a giovedì 25 novembre 

CE LA PUOI FARCELA!
Mini serie di 3 video spot disponibili su www.youtube.com/user/coopsocfiordaliso
A cura di Cooperativa Sociale Fiordaliso, Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese capofila Centro Antiviolenza e Telefono Donna Cuneo, con la collaborazione dell’associazione Orecchio di Venere

Da lunedì 22 a domenica 28 novembre

H-OPEN WEEK CONTRO LA VIOLENZA SULLA DONNA
IL RUOLO DEI PROFESSIONISTI E DEI SERVIZI SANITARI NELLA RETE ANTIVIOLENZA

Video spot informativo disponibile sui canali social dell’A.O. S. Croce e Carle di Cuneo e dell’ASL CN1, con la partecipazione dell’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cuneo e delle Associazioni Mai+Sole e Orecchio di Venere.

Da mercoledì 24 a sabato 27 novembre

Galleria Ipercoop di Cuneo – Via Cascina Colombaro
PAROLE E TULIPANI
Raccolta di pensieri di soci e clienti. Omaggio di una scarpetta rossa con un bulbo di tulipano.
Sabato 27 novembre h. 16: lettura dei pensieri con attori della Compagnia Teatrale il Melarancio.
A cura del Presidio Soci Ipercoop Cuneo

Da lunedì 25 novembre a venerdì 10 dicembre

ORANGE THE WORLD
Illuminazione della Torre Civica di Cuneo di arancione, colore simbolo di un futuro senza violenza di genere.
A cura di Soroptimist International Club di Cuneo

Giovedì 25 novembre 

h. 10.30 Intersezione rotonda corso Francia/via Pertini/via Pavese
ROSE GIALLE
Posa di un cuscino di rose gialle accanto alla lapide dedicata alle donne vittime di violenza.
A cura di Zonta Club Cuneo

Giovedì 25 novembre

h. 11 c/o Panchina rossa di Viale Angeli, adottata da ITC Bonelli di Cuneo e Mai + Sole
CAMPAGNA DEL FIOCCO BIANCO
Letture e momenti di riflessione con gli studenti e i docenti ITC Bonelli di Cuneo.
A cura di Mai+Sole

Giovedì 25 novembre

h. 14-20 Slargo Corso Dante, lato Stura
QUESTO NON È AMORE
Campagna di sensibilizzazione sui diritti delle donne. Stand con operatori della Polizia di Stato, rappresentanti del Centro Antiviolenza del Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese e della Rete antiviolenza Cuneo.
A cura della Polizia di Stato Questura di Cuneo

Giovedì 25 novembre

h. 15.30 Giardini Primo Levi Quartiere San Paolo
PANCHINA ROSSA
Inaugurazione della panchina rossa del Parco giochi di San Paolo adottata dagli Amici delle Biblioteche e della lettura ODV e dai giovani della BOA. Uniti insieme per dire No alla violenza sulle donne. 

Venerdì 26 novembre

h. 11.00 Cinema Monviso – Via XX Settembre,14 
KOALA (RISERVATO ALLE SCUOLE)
Cortometraggio scritto e diretto da Cristina Puccinelli, prodotto da Raul Bova.
A cura di Amicorti International Film Festival

Sabato 27 novembre

h. 11-18 Piazza Audiffredi, portici in caso di maltempo
SCARPE ROSSE…. E NON SOLO
Momenti di riflessione collettiva “per portare la vita delle donne fuori dall’ombra”. Partecipazione nel pomeriggio di musicisti e attrici dell'Associazione Palcoscenico.
A cura di Telefono Donna Cuneo, con la collaborazione dell’Associazione Culturale Palcoscenico

Domenica 28 novembre

h. 16 Sala S. Giovanni – Via Roma 4
“MUSICA E PAROLE” - CONCERTO DEL TRIO LOUISE
Barbara Martinetto, flauto - Milena Punzi Anfossi, violoncello - Clara Dutto, pianoforte. Letture a cura di Adele Tetamo e Alessia Dovero.
A cura di Soroptimist International Club di Cuneo, in collaborazione con Promocuneo, Associazione Incontri d’Autore, Amici della Musica di Savigliano, Accademia Teatrale Toselli. Con il contributo della Fondazione CRC. Biglietti online
Info e prenotazioni: 0171.698388 – 333 4984128  - email: promocuneo@tin.it

Domenica 28 novembre

h. 19 Pala Ubi Banca San Rocco Castagnaretta
CUNEO VOLLEY E ZONTA CLUB CUNEO UNITI NEL "NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE”
In occasione della partita di volley serie A2 maschile la BAM Acqua San Bernardo di Cuneo vs Agnelli Tipiesse Bergamo, lo Zonta Club di Cuneo scende in campo con i giocatori che indossano le pettorine "Giù' le mani dalle donne" e leggono alcuni pensieri sulla donna.
A cura di Zonta Club Cuneo

Domenica 28 novembre

h. 16.30 Teatro Toselli – Via Teatro Toselli n. 9
NEMMENO CON UN FIORE. IL PREZZO DELL’AMORE
Pièce teatrale ispirata dall’esperienza degli operatori della Comunità Papa Giovanni XXIII che da 25 anni incontrano e accolgono donne vittime di violenza e tratta. Personaggi di varia umanità si confrontano sul delicato tema della donna costretta a prostituirsi.
Ingresso libero,  prenotazione obbligatoria:  nemmenoconunfiore-cn@apg23.org
A cura della Commissione Regionale Pari opportunità.

Tutte le iniziative sono organizzate con il supporto degli assessorati alle Pari Opportunità e alla Cultura del Comune di Cuneo e sono ad ingresso libero salvo diversa indicazione.

CE LA PUOI FARCELA!

Mini serie di 3 video spot realizzati dal Centro Antiviolenza di Cuneo (Cooperativa sociale Fiordaliso, Telefono Donna Cuneo e Consorzio socio assistenziale del cuneese) nell'ambito della rassegna "8 marzo è tutto l'anno" del Comune di Cuneo sul tema della violenza e della discriminazione di genere. 

Prodotto in occasione del 25 novembre 2021, giornata mondiale contro la violenza sulle donne. 

#CeLaPuoiFarcela - L'ufficio

 

 

#CeLaPuoiFarcela - la Cena

 

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne 2020

DOVE SONO LE DONNE? Il lavoro come strumento di emancipazione e risorsa per uscire dalla violenza.

Video realizzato in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne 2020 dal Centro Antiviolenza di Cuneo (Cooperativa Sociale Fiordaliso, Csac, Telefono Donna) nell'ambito della rassegna del Comune di Cuneo "8 Marzo è tutto l'anno" sul tema "Donna/Lavoro".

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
13.10.2021 - Pari Opportunità, Sport

8 marzo è tutto l'anno | Webinar “Cuneo in campo contro le discriminazioni”

venerdì 22 ottobre alle ore 17.30

11.05.2021 - Pari Opportunità

8 marzo è tutto l'anno. Iniziative del mese di maggio 2021

Proseguono gli appuntamenti di “8 marzo...

05.05.2021 - Pari Opportunità

Borsa di studio per la Scuola Estiva delle Storiche | Bando 2021

Il bando scade il 25 giugno 2021

06.04.2021 - Pari Opportunità, Museo Casa Galimberti, Cultura

8 marzo è tutto l'anno | Iniziative del mese di aprile 2021

Giovedì 15 e 22 aprile i nuovi...

29.03.2021 - Pari Opportunità

Destinazione 5 per mille dell'IRPEF a favore del Comune di Cuneo

Anche per l'anno 2021 è stata...