Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Polizia Municipale / Ordinanze / Disciplina della circolazione: istituzione impianto semaforico a chiamata per regolamentazione di attraversamento pedonale di corso Marcello Soleri nel tratto interessato dalla prosecuzione dei portici di piazza Galimberti

Disciplina della circolazione: istituzione impianto semaforico a chiamata per regolamentazione di attraversamento pedonale di corso Marcello Soleri nel tratto interessato dalla prosecuzione dei portici di piazza Galimberti

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Ordinanza N. 300

IL COMANDANTE

RILEVATO il notevole traffico veicolare presente in corso Soleri ambo i sensi di marcia e in modo particolare nel tratto in cui si immette in Piazza Galimberti;
RILEVATO che l’attraversamento pedonale posto su corso Soleri nella prosecuzione dei portici di piazza Galimberti è molto utilizzato sia per la vicinanza con fermata degli autobus di linea, sia per la presenza di istituti scolastici e numerosi esercizi commerciali;
RILEVATO che l’attraversamento dei pedoni in modo non regolamentato genera un incremento di rallentamenti e incolonnamenti di veicoli specialmente nella corsia di marcia di Corso Soleri che si immette in piazza Galimberti;
RILEVATO che tale situazione incide negativamente sui tempi di scorrimento del traffico veicolare privato e pubblico di linea;
RITENUTO necessario provvedere alla sicurezza dei pedoni che usufruiscono dell’attraversamento pedonale di cui sopra regolamentandone le modalità di utilizzo con la possibilità di controllo manuale;
RITENUTO inoltre necessario provvedere alla riduzione degli incolonnamenti di veicoli sul corso in questione;

Visto il  D. Lgs. 267/00;
Vista la Legge 127/97;
Visto l’art. 5 Comma 3° del D. Lgs. 30.04.1992 n. 285;
Visto l’art. 7 Comma 1° lettera a) del D. Lgs. 30.04.1992 n. 285;
Visti gli artt. 40 e 41 del D. Lgs. 30.04.1992 n. 285;
Vista la decisione della Giunta Comunale del 17/01/2019 ordine n° 16 avente ad oggetto: realizzazione semaforo sotto l’arcata di piazza Galimberti angolo corso Soleri con esito favorevole;

ORDINA
con effetto immediato


- l’installazione ed attivazione di un impianto semaforico a chiamata per la regolamentazione dell’attraversamento pedonale con segnalazione acustica per persone non vedenti in piazza Galimberti all’angolo con corso Soleri, all’interno del centro abitato;
- l’apposizione dell’opportuna segnaletica nonché la realizzazione delle strisce trasversali di arresto sulla carreggiata in entrambi i sensi di marcia;
- la regolamentazione dell’attraversamento dei pedoni mediante pulsanti di chiamata;
- il funzionamento dell’impianto de quo con il seguente periodo di attivazione:
i) durante il periodo diurno di funzionamento l’impianto sarà acceso con modalità “a richiesta” azionato dai pedoni;
ii) durante il periodo notturno di spegnimento l’impianto sarà posto a luci gialle lampeggianti;

DISPONE

- l’apposizione dell’opportuna segnaletica da parte delle ditte incaricate dal Comune nonché la realizzazione delle strisce trasversali di arresto della carreggiata;
- che del presente provvedimento sia data la più ampia forma di pubblicità alla cittadinanza attraverso la pubblicazione all’albo pretorio e sul sito internet del Comune;

AVVERTE

La violazione alle norme di cui trattasi, fatte salve e più gravi responsabilità penali, sarà punita ai sensi del vigente Codice della Strada – D. Lgs. 30.04.1992 nr. 285.

E’ incaricato della vigilanza sull’esecuzione della presente ordinanza il personale addetto all’espletamento dei servizi di Polizia Stradale di cui all’art. 12 del C.d.S. e chiunque sia tenuto ad osservarla e farla osservare.

A norma dell’art. 3 comma 4, della Legge 7 agosto 1990 n. 241, si avverte che, avverso la presente Ordinanza, chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere, entro 60 giorni dalla pubblicazione, al T.A.R. PIEMONTE.

In relazione al disposto dell’art. 37, comma 3, del D. Lgs. nr. 285/1992, sempre nel termine di 60 giorni può essere proposto ricorso, da chi abbia interesse all’applicazione della segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, con la procedura di cui all’art. 74 del Regolamento emanato con D.P.R. Nr. 495/1992.

A norma dell’art. 8 della stessa Legge 241/1990, si rende noto che responsabile del procedimento è il Comandante della Polizia Municipale.

Dalla Residenza Comunale, il 27 marzo 2019

IL COMANDANTE P.M.
Dr. BERNARDI Davide Giulio


PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
04.05.2021 - Polizia Municipale

Chiusura primo tratto di Corso Nizza per allestimento cantiere (zona palazzo Ex Banca d’Italia)

A partire da domani mattina, mercoledì...

03.05.2021 - Polizia Municipale

Controlli della Polizia Locale nel primo week end di zona gialla

Quello appena trascorso è stato, per la...

26.04.2021 - Lavori Pubblici, Polizia Municipale

Abbattimento piante affette da tarlo asiatico in via Circonvallazione Nord

martedì 27/4