Menu di scelta rapida
Sei in: Home / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente
Elezioni 2022 - Selezione degli scrutatori

06.05.2022 - Elettorale

Elezioni 2022 - Proroga dei termini per manifestare interesse a svolgere il ruolo di scrutatore

È stato posticipato al 16 maggio (entro e non oltre le ore 10) il termine per manifestare interesse a svolgere il ruolo di scrutatore alle prossime elezioni del 12 giugno 2022.

Gli iscritti all’Albo degli scrutatori, residenti a Cuneo, possono farlo seguendo una delle seguenti modalità:

-          online, da Personal Computer, al link https://servizionlinededagroup.comune.cuneo.it/portal/servizi/moduli/35/modulo , seguendo questa procedura:

  1. scegliere la voce "Cittadino Italiano",
  2. identificarsi via SPID o CIE,
  3. scegliere la sezione "Concorsi e Istanze OnLine",
  4. scegliere il modulo "Elezioni 2022 - Disponibilità Servizio Scrutatore",
  5. il modulo verrà precompilato con i dati del richiedente, aggiungere i dati mancanti,
  6. al termine della compilazione premere "Salva e Invia".

-          compilando l’apposito modulo, reperibile al link https://www.comune.cuneo.it/servizi-demografici/elettorale/speciale-elezioni-amministrative-e-referendiarie-2022.html#c42413 , allegando copia del documento d’identità e consegnandolo a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Cuneo, sito in Via Roma nr. 28, piano terra, – 12100 Cuneo;

-          compilando l’apposito modulo, reperibile al https://www.comune.cuneo.it/fileadmin/comune_cuneo/content/amm_organiz/legale_demografico/elettorale/Elezioni__2022/02-Domanda_aggiuntiva_scrutatori.docx link , allegando copia scansionata del documento d’identità ed inviandolo a mezzo e-mail all’indirizzo: ufficio.protocollo@comune.cuneo.it

-          compilando l’apposito modulo, reperibile al link https://www.comune.cuneo.it/fileadmin/comune_cuneo/content/amm_organiz/legale_demografico/elettorale/Elezioni__2022/02-Domanda_aggiuntiva_scrutatori.docx , allegando copia scansionata del documento d’identità ed inviandolo a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo (PEC) : protocollo.comune.cuneo@legalmail.it

Quanti sono gli scrutatori per il referendum 2022 e cosa fanno

Per i referendum in ogni seggio elettorale sono previsti 4 scrutatori più un presidente. Nei seggi speciali (ospedali, case di riposo e via dicendo) ne sono previsti solo 2. Il giorno prima delle elezioni gli scrutatori allestiscono il seggio, contano e firmano le schede. Nella data delle votazioni si occupano di registrare gli elettori e di seguire le operazioni durante tutto l’orario di apertura del seggio. Per il referendum e le comunali 2022 si vota solo su una giornata: domenica 12 giugno dalle 7 alle 23. Infine procedono allo spoglio delle schede.

Ricordiamo che gli scrutatori e il presidente di seggio, oltre al compenso, hanno diritto all’assenza giustificata dal posto di lavoro: se sono dipendenti vengono pagati normalmente dall’azienda come se avessero lavorato. Inoltre per i giorni non lavorativi e quelli festivi che si passano al seggio si ha diritto a una giornata di riposo (permesso elettorale) di cui si può usufruire subito dopo la fine delle operazioni ai seggi. In alternativa si ha una giornata retribuita.

Qual è il compenso degli scrutatori

Agli scrutatori e al presidente di seggio di una sezione elettorale viene pagato un compenso fisso esentasse (la cifra incassata non deve infatti essere inserita nella dichiarazione dei redditi), stabilito dalla legge 13 marzo 1980, n. 70 “Determinazione degli onorari dei componenti gli uffici elettorali e delle caratteristiche delle schede e delle urne per la votazione”. Per quanto riguarda le elezioni del 12 giugno 2022 il compenso degli scrutatori deve essere ancora definito con apposite circolari esplicative. Ulteriori aggiornamenti saranno pubblicati sul sito internet comunale.

Ultimi 7 giorni

Ricerca avanzata News