Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Tributi / Canone Mercatale / Tariffe

Tariffe

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Come calcolare il canone

Per quantificare il Canone mercatale occorre moltiplicare tra loro i seguenti fattori:

  • tariffa per occupazione con o senza posteggio fisso, secondo la categoria di strada o area oggetto di occupazione;
  • superficie oggetto di occupazione in metri quadrati, con arrotondamento delle frazioni all'unità superiore;
  • giorni di durata dell'occupazione (solo per le occupazioni senza posteggio fisso).

Non sono soggette al canone le occupazioni che in relazione alla medesima area di riferimento siano complessivamente inferiori a mezzo metro quadrato o lineare.

Modalità di pagamento: il pagamento del canone può avvenire esclusivamente attraverso il sistema PagoPA, utilizzando i documenti forniti dall'ufficio.


Tariffe occupazione suolo pubblico per mercato

OCCUPAZIONE CON CONCESSIONE DI POSTEGGIO FISSO

TARIFFE (€/mq/giorno)

Cat. n. 1

Cat. n. 2

Cat. n. 3

Cat. n. 4

In mercati con più di 200 posti
Piazza Galimberti-Via Roma

0,35

-

-

-

In mercati con meno di 200 posti
Piazze Seminario e frazionali

0,20

0,15

0,10

-

In mercati con meno di 200 posti - alimentari
Piazze Seminario e frazionali

0,25

0,19

0,13

-

In aree attrezzate - alimentari
Piazze Seminario e Virginio

0,37

0,28

-

-

In mercato dell'antiquariato
Trovarobe

0,77

-

-

-

OCCUPAZIONE SENZA CONCESSIONE DI POSTEGGIO FISSO (SPUNTISTI)

TARIFFE (€/mq/giorno)

Cat. n. 1

Cat. n. 2

Cat. n. 3

Cat. n. 4

In mercati con più di 200 posti
Piazza Galimberti-Via Roma

1,00

-

-

-

In mercati con meno di 200 posti
Piazze Seminario e frazionali

0,56

0,42

0,28

-

In mercati con meno di 200 posti - alimentari
Piazze Seminario e frazionali

0,56

0,42

0,28

-

In aree attrezzate - alimentari
Piazze Seminario e Virginio

0,56

0,42

-

-

In mercato dell'antiquariato da parte di espositori con licenza di ambulante
Trovarobe

1,00

-

-

-

In mercato dell'antiquariato da parte di espositori privi di licenza (hobbisti)
Trovarobe

1,50

-

-

-

ALTRE OCCUPAZIONI TEMPORANEE IN AMBITO MERCATALE

TARIFFE (€/mq/giorno)

Cat. n. 1

Cat. n. 2

Cat. n. 3

Cat. n. 4

Mercati di vendita diretta di prodotti agricoli (tariffa oraria)
Farmer’s market

0,044

-

-

-

Posteggi singoli a completamento delle forme mercatali

0,36

-

-

-

Posteggi singoli a completamento delle forme mercatali - alimentari

0,40

-

-

-

N.B. Le tariffe sopraindicate sono comprensive della riduzione del 30 per cento (art. 10 c. 2 Reg.to) e del frazionamento in ore (art. 10 c. 1 Reg.to) quando necessari.

Per le occupazioni effettuate da operatori c.d. "spuntisti" la superficie convenzionale di occupazione è determinata in 25 metri quadrati, eccetto "Trovarobe" per il quale è determinata in 20 metri quadrati.

Classificazione strade e aree

CATEGORIA N. 1

Capoluogo sull’altipiano delimitato dalla zona comprendente piazza Foro Boario, Lungostura John Fitzgerald Kennedy, largo Edmondo De Amicis, via Caduti sul Lavoro, Lungostura Ventiquattro Maggio, Piazzale della Libertà, corso Monviso, Via Giotto, limite ciliare della scarpata sul fiume Stura fino a via Cascina Colombaro, via Cascina Colombaro, Corso Alcide De Gasperi, corso Francia (tutto fino al confine con il comune di Borgo San Dalmazzo), via Piccona, via Vernante, via Mellana, Viale Federico Mistral, Viale degli Angeli, via Tetto Cavallo, via Porta Mondovì, Corso Guglielmo Marconi, via Luigi Fresia, Lungogesso Giovanni Ventitreesimo, via Franco Andrea Bonelli, piazza Tancredi Galimberti, via Roma (tutta), via Carlo Pascal, piazza Seminario, ivi compresi i quartieri denominati Gramsci, Donatello, San Paolo ed il nucleo frazionale di San Rocco Castagnaretta.

CATEGORIA N. 2

Centro storico dell’altopiano delimitato dalla zona comprendente piazza Torino, Lungostura John Fitzgerald Kennedy, via Caraglio, via Amedeo Rossi, via Seminario, vicolo Cattedrale, via Giuseppe Barbaroux, via Camillo Fresia, corso Guglielmo Marconi e Circonvallazione Nord (esclusa via Roma già compresa nella 1^ Categoria), nuclei frazionali di Madonna dell’Olmo e Borgo San Giuseppe come delimitati, questi ultimi, ai sensi del vigente Codice della Strada.

CATEGORIA N. 3

Nuclei frazionali di Confreria, Madonna delle Grazie, Ronchi, Roata Rossi, San Pietro del Gallo, San Benigno, Cerialdo, Passatore, Spinetta, Roata Canale e Roata Civalleri, Bombonina, Tetti Pesio, Trucchi, Basse San Sebastiano, come delimitati ai sensi del vigente Codice della Strada.

CATEGORIA N. 4

Tutto il territorio comunale non compreso nelle precedenti Categorie.

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
14.03.2020 - Attività Istituzionali Interne, #Emergenza Coronavirus, Polizia Municipale, Attività Produttive, Anagrafe, Tributi, Socio Educativo, Edilizia-Urbanistica

Nuove disposizioni per l’accesso agli uffici e agli sportelli comunali

A partire da lunedì 16 marzo, l’Ufficio...

22.06.2018 - Tributi

Entrata in vigore dell'Imposta di soggiorno

Dal 1 luglio