Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Servizi demografici / Stato Civile / Denuncia di nascita o di morte

Denuncia di nascita o di morte

Link alla versione stampabile della pagina corrente

DENUNCIA DI NASCITA

La denuncia di nascita può essere resa da uno dei genitori oppure da entrambi se fra loro non coniugati, dal medico, dall’ostetrica, da altra persona che abbia assistito al parto o da un procuratore speciale. La denuncia può essere resa entro tre giorni presso la Direzione Sanitaria dell’Ospedale o della Casa di Cura ove è avvenuto il parto o entro dieci giorni innanzi all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune di nascita o presso l’Ufficio dello Stato Civile del Comune di residenza dei genitori. Nel caso in cui i genitori non risiedano nello stesso Comune, salvo diverso accordo fra di loro, la dichiarazione è resa all’Ufficiale di Stato Civile del Comune di residenza della madre. Il/i denunciante/i deve/devono presentarsi con un documento di riconoscimento valido.

DENUNCIA DI DECESSO

La denuncia di morte deve essere resa entro le 24 ore successive al decesso all’Ufficiale dello Stato Civile del luogo dove questa è avvenuta, da un familiare o da una persona incaricata. Occorre presentare la certificazione medica attestante il decesso, i dati anagrafici e il codice fiscale del defunto.

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
22.09.2020 - Elettorale

Risultati del Referendum Costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari

Pubblicati i risultati del Referendum...

07.08.2020 - Anagrafe, Elettorale

Verifica della tessera elettorale in vista del referendum del 20 e 21 settembre 2020

In vista delle consultazioni...

05.08.2020 - Stampa e Comunicazione, Toponomastica

Una targa commemorativa a ricordo di Don Aldo Benevelli al Famedio

La Commissione Toponomastica riunita...