Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Pari Opportunità / 5 per mille

5 per mille

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Ogni anno, in occasione della presentazione della dichiarazione dei redditi, il contribuente può decidere di destinare il 5xmille dell'imposta che deve versare (Irpef) a favore di finalità di interesse sociale; tra queste sono previste anche le attività sociali organizzate dal proprio Comune di residenza.

La scelta del 5xmille non costa nulla e non comporta alcun maggior onere: una quota delle imposte viene destinata dal contribuente al Comune di residenza per i servizi sociali della città.

Destinare il proprio 5xmille al Comune aiuta a sostenere la spesa sociale, cioè gli interventi dell'Amministrazione comunale rivolti alle fasce più bisognose o in situazioni di disagio.

I fondi sono utilizzati esclusivamente per progetti/iniziative di utilità sociale e di sostegno a favore di soggetti residenti nel Comune in contesti di difficoltà.

Donare il 5xmille è facile: occorre firmare nel riquadro "Sostegno alle attività sociali svolte dal Comune di residenza" riportato nella scheda "Scelta per la destinazione del 5xmille". La scheda è presente in tutti i modelli di dichiarazione dei redditi (modello 730, modello Unico, modello Certificazione Unica).

Tutti i residenti nel Comune di Cuneo tenuti al versamento delle imposte sul reddito possono devolvere il 5xmille alle attività sociali identificate dal Comune di Cuneo.

Anche chi non ha l'obbligo della presentazione della dichiarazione (pensionati, titolari di un solo reddito di lavoro dipendente, ...) può scegliere di destinare il 5xmille consegnando la scheda compilata in busta chiusa, entro il 30 settembre, ad un ufficio postale (servizio gratuito) o presso un intermediario abilitato Caf, professionista, ecc.), che ha facoltà di chiedere un compenso (Caf, professionista, ecc.).

Con la scelta del 5xmille decide il cittadino come destinare una quota delle imposte che paga.  

Il Comune di Cuneo, alcuni mesi prima della presentazione del 730, informa i cittadini sui progetti che intende sostenere con i fondi raccolti con il 5xmille, tutto ciò al fine di garantire al cittadino di poter scegliere di destinare il proprio 5x1000 conoscendo in anticipo i progetti che il Comune sosterrà anche grazie al suo aiuto.

 


5 PER MILLE AL COMUNE DI CUNEO

Negli anni il Comune di Cuneo ha realizzato molti importanti progetti anche grazie ai fondi del 5xmille: un micronido, una nuova residenza per anziani, una casa rifugio, sostegno a famiglie in difficoltà, ecc.
Per il 2020 il Comune di Cuneo ha stabilito che le somme raccolte con il 5xmille saranno destinate alla realizzazione di servizi e attività di aiuto alla popolazione, in particolare a sostegno di iniziative di contrasto alla violenza contro le donne – Rete antiviolenza Cuneo e per sostenere progetti per il sociale destinati al supporto di iniziative per la lotta all’emergenza sanitaria ed economica.

Si ricorda che dal 2020 l'Agenzia delle Entrate non provvede più alla stampa e alla distribuzione dei modelli 730 e Redditi PF (fascicoli 1 e 2), che quindi non potranno più essere ritirati negli uffici comunali in forma cartacea. 
Rimane invece confermata la possibilità di scaricare i modelli in formato elettronico dal sito dell'Agenzia delle entrate (https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/730-2020/modello-e-istruzioni).

Di seguito un prospetto delle somme destinate al Comune di Cuneo attraverso il 5xmille negli anni dal 2009 al 2018:

ANNO

ANNO IMPOSIZIONE

DESTINAZIONE

RACCOLTA

NUMERO CITTADINI ADERENTI

2019

2018

Progetti iniziative di contrasto alla violenza sulle donne (servizi per donne vittime di violenza) e progetto S.P.E.S.A. del CSAC

n.d.

n.d.

2018

2017

Progetti iniziative di contrasto alla violenza sulle donne (servizi per donne vittime di violenza) e progetto S.P.E.S.A. del CSAC

€ 24.795,11

845

2017

2016

Progetti iniziative di contrasto alla violenza sulle donne (servizi per donne vittime di violenza) e progetto S.P.E.S.A. del CSAC

€ 27.268,10

929

2016

2015

Progetti iniziative di contrasto alla violenza sulle donne (servizi per donne vittime di violenza) e progetto S.P.E.S.A. del CSAC

€ 27.961,66

957

2015

2014

Progetti iniziative di contrasto alla violenza sulle donne (servizi per donne vittime di violenza) e progetto S.P.E.S.A. del CSAC

€ 27.748,95

986

2014

2013

Progetti iniziative di contrasto alla violenza sulle donne (servizi per donne vittime di violenza) e progetto S.P.E.S.A. del CSAC

€ 28.707,92

993

2013

2012

Progetti iniziative di contrasto alla violenza sulle donne (servizi per donne vittime di violenza)

€ 24.043,09

1.051

2012

2011

Rete Antiviolenza per gestione Casa rifugio di Cuneo, casa segreta per donne vittime di violenza in situazione di pericolo immediato

€ 25.417,12

1.066

2011

2010

Casa rifugio Fiordaliso e formazione degli operatori della casa

€ 27.083,34

1.155

2010

2009

Attivazione di una nuova residenza guidata per anziani autosufficienti

€ 26.192,63

1.097

2009

2008

Realizzazione nuovo micronido in via Carlo Emanuele

€ 35.404,22

1.366

 

 

destinazione 5x1000

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
11.05.2021 - Pari Opportunità

8 marzo è tutto l'anno. Iniziative del mese di maggio 2021

Proseguono gli appuntamenti di “8 marzo...

05.05.2021 - Pari Opportunità

Borsa di studio per la Scuola Estiva delle Storiche | Bando 2021

Il bando scade il 25 giugno 2021

06.04.2021 - Pari Opportunità, Museo Casa Galimberti, Cultura

8 marzo è tutto l'anno | Iniziative del mese di aprile 2021

Giovedì 15 e 22 aprile i nuovi...

29.03.2021 - Pari Opportunità

Destinazione 5 per mille dell'IRPEF a favore del Comune di Cuneo

Anche per l'anno 2021 è stata...

02.03.2021 - Pari Opportunità, Europe Direct

8 marzo è tutto l'anno | Iniziative del mese di marzo 2021

Prosegue la rassegna di appuntamenti,...

15.02.2021 - Pari Opportunità, Europe Direct

8 marzo è tutto l'anno | Webinar LA CURA DI CHI CURA, un nuovo approccio al benessere e alla salute

Giovedì 25 febbraio alle ore 17