Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Attività istituzionali interne / Sportello Europe Direct Cuneo / Le priorità della Commissione europea

Priorità dell’Unione europea per il periodo 2019-2024

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Con le elezioni europee di maggio 2019, l’Unione europea ha delineato alcune priorità in ambito strategico e politico da implementarsi entro il 2024.

In particolare, il Consiglio europeo ha definito 4 settori prioritari nella sua agenda strategica 2019-2024, i quali cercano di rispondere alle sfide e alle opportunità poste dall'attuale situazione globale. Le 4 priorità vengono descritte come segue:

  • Proteggere i cittadini e la libertà
    Sviluppare una politica globale in materia di migrazione. Lottare contro il terrorismo e la criminalità transfrontaliera e online, aumentare la resilienza dell'UE rispetto alle catastrofi naturali e a quelle provocate dall'uomo.
  • Sviluppare una base economica forte e vivace
    Costruire un'economia resiliente approfondendo l'Unione economica e monetaria per rendere l'Europa più preparata ad affrontare le crisi future.
  • Costruire un'Europa verde, equa, sociale e a impatto climatico zero
    Investire in iniziative ecologiche per preservare i sistemi ambientali e la biodiversità. Creare un'economia circolare efficace e favorire una transizione più rapida verso l’energia sostenibile a prezzi accessibili, riducendo la dipendenza dell’UE da fonti esterne. Attuare il pilastro europeo dei diritti sociali.
  • Promuovere gli interessi e i valori europei sulla scena mondiale
    Perseguire una solida politica commerciale in linea con il multilateralismo coi vicini orientali e meridionali. Promuovere la pace, la stabilità, la democrazia e i diritti umani a livello mondiale. Assumere una maggiore responsabilità in materia di sicurezza e difesa, collaborando strettamente con la NATO.

La presidente della Commissione, in collaborazione con i gruppi politici del Parlamento europea, ha inoltre definito 6 priorità politiche:

  • Un Green Deal europeo
    Rendere l'Europa neutra in termini di emissioni di CO2 ed efficiente sotto il profilo delle risorse entro il 2050.
  • Un'Europa pronta per l'era digitale
    Investire nella trasformazione digitale, nelle imprese, nella ricerca e nell'innovazione, dotando le persone delle competenze necessarie per stare al passo coi repentini cambiamenti.
  • Un'economia al servizio delle persone
    Rafforzare l'economia dell'UE, garantendo la creazione di posti di lavoro e la riduzione delle disuguaglianze, il sostegno alle imprese e l'approfondimento dell'Unione economica e monetaria.
  • Un'Europa più forte nel mondo
    Rafforzare le relazioni con i partner e i paesi vicini dal punto di vista commerciale potenziare la capacità dell'UE di gestire le crisi attraverso le sue capacità civili e militari.
  • Promozione dello stile di vita europeo
    Difendere i diritti fondamentali e lo Stato di diritto come fondamento dell'uguaglianza, della tolleranza e dell'equità sociale. Elaborare un sistema di migrazione legale e sicura, gestendo nel contempo in modo efficace le frontiere esterne dell'UE, modernizzando il sistema di asilo dell'UE e collaborando strettamente con i paesi partner.
  • Un nuovo slancio per la democrazia europea
    Rafforzare i processi democratici in Europa intensificando i rapporti con il Parlamento europeo e i parlamenti nazionali, proteggere la democrazia dell'UE dalle interferenze esterne, garantire la trasparenza e l'integrità in tutto il processo legislativo e coinvolgere maggiormente i cittadini dell'UE nella definizione del futuro dell'Unione.

Per saperne di più, visita il sito ufficiale dell'Unione europea.

 

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
25.11.2022 - Europe Direct

L’aria di Unione europea al festival scrittorincittà

Anche nel 2022 l’ufficio Europe Direct...

24.11.2022 - Cultura, Museo Casa Galimberti, Europe Direct

Duccio Galimberti: la memoria di un uomo

Evento in memoria della morte di Duccio...

24.11.2022 - Sportello Europa, Europe Direct, Cultura

scrittorincittà 2022 – un’edizione che guarda alla sostenibilità

Prosegue l’impegno di ClimAttitude, il...

21.11.2022 - Europe Direct

Guerra e diritto: la giustizia al servizio della pace

Il 28 novembre si terrà l'intervento di...

17.11.2022 - Europe Direct

“Your Europe, your say” – un’occasione per le scuole

Per la prima volta dopo tre anni, si...