Menu di scelta rapida

Cosa si nasconde dietro il successo dei GIS?

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Sono in molti a ritenere che dietro l’escalation dei Sistemi Informativi Geografici vi sia la necessità di gestione di un numero sempre crescente di dati critici. Il GIS è oggi ritenuto il modo migliore per provvedere all’inserimento, alla gestione, alla manipolazione, ma soprattutto all’analisi e alla presentazione dei dati spaziali e tabellari. Il software, dunque, come supporto per la risoluzione delle problematiche ambientali, soprattutto nell’ambito dei processi decisionali.

Sono davvero innumerevoli le attività in campo ambientale sulle quali oggi può essere applicato un GIS: è possibile per esempio determinare l’accesso a strade, la pianificazione degli interventi di rimboschimento, la creazione dei resoconti per le agenzie governative, o ancora effettuare analisi ambientali (come per esempio uno studio sui livelli di inquinamento acustico) in conformità alle leggi vigenti. 

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
22.05.2024 - Ambiente, Manifestazioni

Manifestazioni, eventi ed attività di cantiere: nuove norme e limiti

Entrate in vigore le nuove Linee guida...

22.05.2024 - Ambiente e Mobilità

Efficienza energetica per il Palazzetto dello Sport

Sulla copertura della struttura...

21.05.2024 - Ambiente e Mobilità, PNRR, Pianificazione territoriale e strategica

Mobilità dolce: in via Sobrero si inaugura il primo intervento PNRR

Giovedì 23 maggio l’iniziativa “Bike to...

21.05.2024 - Biciclette, Sport

Farà tappa a Cuneo la 21esima edizione della cicloturistica Paris-Nice

Giovedì 20 giugno l’arrivo della tappa...

20.05.2024 - Ambiente

Sabato 25 maggio “Spazzamondo. Cittadini attivi per l’ambiente”

Sabato 25 maggio, con ritrovo alle ore...