Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Ambiente, Mobilità e Protezione Civile / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente

03.05.2021 - Ambiente e Mobilità, Ambiente, Trasporti, Parco Fluviale

Lavori di efficientamento energetico all’ascensore panoramico

L’ascensore panoramico di Cuneo, che collega il centro città con il parcheggio di interscambio prossimo allo Stadio del Nuoto e ai percorsi ciclo-naturalistici del Parco fluviale Gesso e Stura, si trasformerà presto in un modello di efficienza energetica, contribuendo a rendere ancora più sostenibile la mobilità del nostro comune.

Sono infatti partiti lunedì 3 maggio 2021 i lavori di trasformazione dell’ascensore in un mezzo di trasporto pubblico più “pulito”, intervento finanziato e promosso dal progetto Interreg Central Europe Store4HUC di cui Cuneo è beneficiaria, insieme al torinese Environment Park e ad altri otto partner transnazionali. Il progetto di transizione energetica dell’ascensore costituisce una delle azioni pilota attraverso cui Store4HUC intende sperimentare e dimostrare la fattibilità d’installazione di sistemi di accumulo energetici connessi a fonti di energia rinnovabile, anche nei centri storici urbani. 

L’intervento, infatti, consiste nell’adeguamento del sistema di alimentazione elettrica dell’ascensore panoramico che ad oggi dipende interamente dalla rete nazionale. L’azione pilota prevede l’installazione, lungo la via di corsa della cabina, di un impianto fotovoltaico in collegamento con una batteria che permetterà sia l’accumulo dell’energia sovraprodotta dai pannelli fotovoltaici, sia di quella che si genera durante le fasi di frenatura del sistema. Quest’ultima viene attualmente dissipata sotto forma di calore, ma può invece rappresentare una fonte di alimentazione dell’impianto che, abbinata alla sorgente di energia rinnovabile, permetterà all’ascensore di affrancarsi dalla rete elettrica nazionale per il 60% del suo fabbisogno. 

L’azione pilota prevede anche la costruzione di un vano tecnico collocato in prossimità della stazione di monte, che ospiterà le attrezzature elettriche di prossima installazione, nonché la realizzazione degli scavi necessari alla posa dei cavi di collegamento.   

Per queste ragioni i lavori determineranno un parziale impatto sulla viabilità di Corso Marconi e sul funzionamento dell’ascensore stesso, cercando di limitare al minimo le interferenze con il normale flusso del traffico e con gli accessi da e per il parcheggio di interscambio. In questa prima fase dei lavori l’ascensore sarà regolarmente funzionante e si darà comunicazione dell’eventuale interruzione del servizio quando se ne presenteranno le condizioni. Il completamento del cantiere è previsto tra i mesi di giugno e luglio 2021. 

 

Per maggiori informazioni vi invitiamo a esplorare il sito del progetto STORE4HUC (https://www.interreg-central.eu/Content.Node/Store4HUC.html).

Per chiarimenti rispetto allo svolgimento dei lavori è possibile contattare l’Ufficio Mobilità del Comune di Cuneo ai numeri 0171.444561 e 0171.444523.