Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Elaborazione Dati / La gestione dei documenti informatici / Il trattamento del Documento Informatico

Il trattamento del Documento Informatico

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Nel Manuale di Gestione si precisa la differenza di trattamento tra:

  • documenti con firma digitale
  • documenti con firma elettronica
  • documenti senza firma

A livello di definizioni si rimanda esplicitamente al decreto legislativo sulla firma elettronica.

Nella problematica del trattamento delle firme elettroniche si considerano rilevanti due tipi di firme:

  1. Firma elettronica (generica) che può essere qualsiasi strumento (i.e.PIN, password,immagine digitalizzata della fìrma autografa, ecc.) utilizzato per l'autenticazione di un insieme di dati elettronici.
  2. Firma elettronica avanzata, che è una firma elettronica che gode essenzialmente di due proprietà:
  • è in grado di identificare univocamente il firmatario;
  • consente di rilevare eventuali modifiche apportate all'oggetto dopo la sottoscrizione.

Ne consegue che, allo stato attuale della tecnologia, solo la firma digitale emessa da un certificatore iscritto nell'elenco pubblico dei certificatori è in grado di soddisfare i requisiti imposti per la firma elettronica avanzata.

Il documento con firma digitale ha pieno valore legale e giuridico, mentre quello con firma elettronica o non firmato viene valutato dal Responsabile del procedimento.

Partendo da queste considerazioni si può giungere alla descrizione del flusso che i documenti informatici dovranno seguire:

Flusso che i documenti informatici dovranno seguire

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
02.05.2022 - Archivio

Dal 1 maggio accesso senza mascherina

Vista l’Ordinanza del Ministero della...

08.04.2022 - Archivio, Cultura

Archivi | Nuove modalità di accesso

Con l’entrata in vigore del Decreto...

04.03.2022 - Archivio

Sospensione delle ricerche sulle pratiche edilizie dell’Archivio Storico cittadino

S’informano gli utenti dell’Archivio...