Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Edilizia e Pianificazione Urbanistica  / Edilizia Residenziale Pubblica / Vendita alloggi in aree PEEP / Vendita alloggi in proprietà (ante L. 179/92)

Vendita alloggi in proprietà (ante L. 179/92)

Link alla versione stampabile della pagina corrente

ALIENAZIONE DEGLI ALLOGGI COSTRUITI SU AREE CEDUTE IN DIRITTO DI PROPRIETA' ALL’INTERNO DEI PIANI DI ZONA (P.E.E.P.)

Procedura per la vendita di alloggi in edifici convenzionati antecedentemente all’entrata in vigore della Legge n. 179/1992 (condizioni contenute nelle convenzioni)

Trattasi di immobili ricadenti all'interno dei Piani di Zona, ex L. 167/1962, edificati prevalentemente nell'altipiano e, in particolare, nei Quartieri: "CUNEO 2" (la maggior parte) e "CUNEO 4",  ma anche nella  frazione Confreria, che risultano  ancora gravati dai vincoli imposti dall'articolo 35 della legge  n. 865/1971, i quali stabilivano che: l’alienazione degli alloggi, successiva alla prima, non potesse avvenire a nessun titolo per un periodo di tempo di 10 anni dalla data del rilascio del certificato di abitabilità e che, nel periodo di tempo intercorrente tra  i 10 anni e i 20 anni dall'abitabilità, l’alienazione potesse avvenire esclusivamente a favore di soggetti aventi i requisiti per l’assegnazione di alloggi economici e popolari.
Trascorsi 20 anni dal rilascio dell’abitabilità, l’alienazione degli immobili è consentita a condizione che si proceda all’eliminazione dei suddetti  vincoli alla libera  commerciabilità, previsti nella convenzione originaria stipulata tra il Comune e l’operatore  (Cooperativa e/o Impresa di Costruzioni) che realizzò a suo tempo l’intervento.

La procedura da seguire, in caso di vendita, è la seguente:

prima del presunto rogito notarile dovrà presentarsi istanza, ai sensi dell’art. 31 della Legge 23.12.1998 n. 448, ai fini della soppressione dei vincoli convenzionali ex art. 35 della L. 865/71, accedendo alla sezione Modulistica online dal ns. Portale digitale, al seguente link:  https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SU/SU.aspx?IdCliente=004078&IdSU=Sue&IdPage=Mod (istanza per ottenere la soppressione dei vincoli convenzionali sul diritto di proprietà, nella sezione Pianificazione Urbanistica - Edilizia Residenziale Pubblica, sempre dopo aver seguito le istruzioni per l'autenticazione e l'accesso alla procedura attraverso le credenziali fornite dal sistema). La procedura si conclude con la  stipula di una una nuova convenzione in forma pubblica, dietro pagamento di un corrispettivo economico determinato ai sensi della sopra citata L. 448/1998 (consulta link: Trasformazione del diritto di superficie in proprietà ed eliminazione dei vincoli alla commercialità su alloggi in proprietà).

 

 

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
09.04.2021 - Ragioneria, Edilizia-Urbanistica, Attività Produttive

Variazione delle coordinate bancarie del Comune di Cuneo

dal 12 aprile 2021

11.03.2021 - Edilizia-Urbanistica

Variante n.30 al P.R.G. vigente Approvazione Progetto Definitivo

Il Consiglio Comunale, con...