Menu di scelta rapida

Modalità di partecipazione

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Un concorso fotografico internazionale per raccontare il patrimonio archeologico della provincia di Cuneo e del Dipartimento delle Alpi dell’Alta Provenza

Da marzo a maggio 2019, possono partecipare gratuitamente fotografi non professionisti

Il Comune di Cuneo, in collaborazione con il Dipartimento delle Alpi dell’Alta Provenza, organizza la prima edizione del concorso fotografico “Sguardo sulle tracce del nostro passato nella regione transfrontaliera”, nell’ambito del progetto n.1681 TRA[ce]S - Trasmettere Ricerca Archeologica nelle Alpi del Sud, finanziato dal Programma Interreg. V-A Francia-Italia ALCOTRA 2014 – 2020.

Il concorso, a partecipazione gratuita, è finalizzato alla promozione e alla valorizzazione del patrimonio culturale transfrontaliero, con particolare riferimento ai siti archeologici del territorio interessato dal progetto, che costituiscono testimonianze lasciate dall’uomo nei millenni e ricordano le sue interrelazioni con il territorio.

L’intento è quello di suggerire e sviluppare nei cittadini un nuovo sguardo sul patrimonio culturale che ci circonda attraverso il linguaggio fotografico. Spazio alla creatività, alla fantasia e al gusto di tutti i fotoamatori, chiamati a esprimere il proprio punto di vista su questo importante tema. Bianco e nero o colore, immagini con persone o fotografie architettoniche: non ci sono limiti nella scelta dello stile ma il concorso non prenderà in considerazione immagini esclusivamente paesaggistiche: al centro dello scatto si dovrà quindi aver cura di porre l’attenzione sul patrimonio culturale, ovvero l'insieme di beni, che per particolare rilievo storico culturale ed estetico sono di interesse pubblico e costituiscono la ricchezza di un luogo e della relativa popolazione.

Due le sezioni previste dal concorso: la prima riservata agli adulti e la seconda aperta esclusivamente a ragazzi e ragazze di età inferiore ai 18 anni; ognuno potrà partecipare al concorso con una sola immagine. Il concorso è aperto da marzo a maggio 2019: saranno prese in considerazione tutte le immagini aderenti alle richieste del regolamento e trasmesse agli organizzatori entro e non oltre domenica 19 maggio 2019.

Il concorso prevede l’assegnazione di premi e l’allestimento di una mostra itinerante transfrontaliera con le fotografie che una giuria, composta da due fotografi professionisti, due rappresentanti delle amministrazioni organizzatrici e partner del progetto, due archeologi e un presidente, decreterà vincitrici.

Saranno quaranta le fotografie selezionate per l’esposizione: venti per ciascuna categoria. Gli autori dei tre migliori scatti per ciascuna categoria si aggiudicheranno i premi in palio.

La mostra fotografica sarà inaugurata in Italia a Bene Vagienna dal 27 al 29 giugno 2019, nel corso delle giornate individuate per la realizzazione del convegno internazionale del progetto TRA[ce]S Trasmettere Ricerca Archeologica nelle Alpi del Sud. Successivamente l’esposizione proseguirà in altre sedi legate al progetto.

Regolamento ed iscrizioni

Il concorso è finalizzato alla promozione e valorizzazione del patrimonio culturale presente nei siti facenti parte del territorio transfrontaliero di seguito elencati, nonché a sviluppare nei cittadini un nuovo sguardo sul patrimonio culturale che ci circonda.

Territorio Francese:

  • CASTELLANE
  • DIGNE-LES-BAINS
  • QUINSON
  • RIEZ
  • SALAGON (MANE)
  • SENEZ

Territorio Italiano:

  • AISONE
  • BENE VAGIENNA
  • CASTELLETTO STURA
  • CHIUSA DI PESIO
  • COSTIGLIOLE SALUZZO
  • CUNEO
  • ROASCHIA
  • SANT’ALBANO STURA
  • VALDIERI

In particolare l’iniziativa invita a illustrare, attraverso l’immagine fotografica, i siti archeologici del progetto, che costituiscono le testimonianze lasciate dall’uomo nei millenni e le sue interrelazioni con il territorio.

Il concorso prevede l’assegnazione di premi (vedere l'art. 6 del regolamento) e l’allestimento di una mostra itinerante transfrontaliera con le fotografie che risulteranno vincitrici.

Modalità di invio delle fotografie

La trasmissione delle fotografie, unitamente alla scheda d’iscrizione e alle autorizzazioni necessarie, potrà avvenire in qualsiasi momento dal 15 marzo al 19 maggio 2019, tassativamente entro e non oltre le 23.59 ora legale Europa Centrale, preferibilmente a mezzo wetransfer utilizzando l’indirizzo di posta elettronica: traces.concours(at)gmail.com
La fotografia dovrà essere nominata sotto forma di “cognome_nome.jpg” (a titolo di esempio: “Rossi_Mario.jpg”)

L'oggetto del messaggio di posta elettronica, dovrà riportare: “Concorso fotografico TRA[ce]S seguito da cognome e nome dell'esecutore e partecipante” (a titolo di esempio: “Concorso fotografico TRA[ce]S_Rossi_Mario”)

Il messaggio dovrà contenere tutti i seguenti dati:

  • Data e luogo dello scatto fotografico
  • Didascalia, titolo o legenda esplicativa di max 400 caratteri (spazi inclusi)
  • Cognome e nome del partecipante, nonché autore della fotografia
  • L'indirizzo postale e il numero di telefono (fisso e/o cellulare) del partecipante
  • Indirizzo email
  • La dicitura: “si è presa visione del regolamento del concorso fotografico e si accettano tutte le condizioni di partecipazione”

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
14.01.2021 - Cultura, Museo Civico, Museo Casa Galimberti, Biblioteca, Spettacoli, Teatro Toselli, Biblioteca 0-18

Bilancio dell’attività web del Settore Cultura durante il secondo lockdown

Quello appena trascorso è stato un anno...

14.01.2021 - Cultura, Biblioteca

Statistiche biblioteca 2020

Pubblicati i dati statistici dei...

08.01.2021 - Biblioteca 0-18

Tante storie per Natale | Grande successo delle attività online della Biblioteca 0-18

Dal 23 dicembre al 6 gennaio, la...

01.01.2021 - Cultura, Biblioteca

Rendiconti 2020

Disponibile online il pdf di Rendiconti...

31.12.2020 - Cultura, Museo Civico

Pubblicato il n.8 della rivista "Quaderni del Museo Civico di Cuneo"

Una gradita conferma per il Complesso...

30.12.2020 - Ambiente e Mobilità, Parco Fluviale, Museo Civico, Biblioteca, Biblioteca 0-18, Socio Educativo, Informagiovani

Servizio civile universale. Ambiente, cultura, educazione: opportunità da vivere

È stato pubblicato lo scorso lunedì 21...

30.12.2020 - Biblioteca 0-18

Storie dentro le calze! | Appuntamento di lettura per bambini dai 3 anni in su

Mercoledì 6 gennaio alle 17, in...