Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Cultura / Museo Civico di Cuneo / Chiesa di San Francesco / La lapide di Massimiliano Corvo

La lapide di Massimiliano Corvo

Link alla versione stampabile della pagina corrente

La lapide del capitano Massimiliano Corvo, completa di stemma e fregi araldici, è datata al 1623 d.C. e svolge una duplice funzione, sepolcrale e celebrativa.
In marmo scolpito e inciso, il monumento è di proprietà civica, occupa uno spazio di 134 x 70 cm ed è iscritta in capitale epigrafica umanistica. Nella tabella è presente il seguente epitaffio, in traduzione: “A Dio Grandissimo – Al prefetto dei cavalieri Massimiliano Corvo sotto il serenissimo principe Sabaudo in Busca, morto durante il governatorato a 77 anni il 17 gennaio, affidandosi alla sicurezza di Dio, Sebastiano non diverso da lui pose nell’anno 1623”.
Sopra la scritta è visibile lo scudo sagomato e accartocciato, recante l’immagine del corvo e sormontato da un elmo con cimiero che raffigura un guerriero, la spada nella destra, sovrastata dal motto: si fatta sinant. Ai lati, nei cartigli: in domino confido e spes mea Deus.
L’opera è stata ricollocata nella posizione originaria, ovvero nel piano di calpestio della cappella delle famiglie Corvo e Rabbia che ospita la sepoltura del capitano lungo la navata sinistra della chiesa, nella quarta cappella a partire dall’ingresso.
Massimiliano Corvo partecipò attivamente alla vita politica della Cuneo del suo tempo. Oltre alle cariche civili cittadine, collaborò all’occupazione di Centallo nel 1588, alla difesa di Bersezio e di le Barricate, in valle Stura, nel 1590, fu nominato governatore di Roccasparvera nel 1591 e di Busca nel 1593.

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
02.12.2021 - Biblioteca 0-18

Sotto il pavimento | incontro letterario per bambini 7-10 anni

Giovedì 9 dicembre, la Biblioteca 0-18...

30.11.2021 - Cultura

Mostra | De rerum natura

Venerdì 3 dicembre, ore 18.00 in...

30.11.2021 - Biblioteca, Cultura

La biblioteca ospita | Pensierie

Venerdì 10 dicembre la Biblioteca...

29.11.2021 - Teatro Toselli

I giorni belli. Alberto, Alda e Alessandra Bianco, una storia privata degli anni Cinquanta

Sabato 4 dicembre ore 21 Teatro Toselli...

26.11.2021 - Cultura, Museo Civico

Mostra | Pèire que prèiquen

Da sabato 4 dicembre, Ecomuseo Terra...

24.11.2021 - Biblioteca

Premio Primo Romanzo selezione XXIV edizione

Pubblicate le liste dei romanzi...