Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Pari Opportunità / Archivio / Iniziative e Campagne / 8 marzo 2013 Stasera Ovulo

Stasera Ovulo

Link alla versione stampabile della pagina corrente
clicca sull'immagine per ingrandirla

Un promo video che sfiora i trentamila contatti su Youtube, centinaia di dvd venduti, teatri sempre pieni, spettatori entusiasti che tornano più volte a vedere lo spettacolo e la stesura di un libro. Questo è in sintesi il successo di Stasera Ovulo, monologo comico e commovente che affronta con ironia e con una vena di sarcasmo il delicato tema dell’infertilità femminile e della fecondazione assistita, vincitore del Premio Calandra 2009 come miglior spettacolo e come migliore attrice. Lo spettacolo andrà in scena domenica 3 marzo (ore 21.00) al Teatro Toselli (Cn), in occasione della serata organizzata dal Collegio delle Ostetriche di Cuneo.
Fino a dove riesce a spingersi l’istinto materno di una donna che, passati i 35 anni, una relazione stabile e felice, un lavoro gratificante, decide che è arrivato il momento di avere un figlio? La protagonista arriva alla risposta attraverso una strada tortuosa, fatta di tentativi, fallimenti, di esami medici di base e cure pesanti; punteggiata di consigli di parenti e amici, di critiche più o meno velate.
Ecco che poi, la delusione si trasforma passo passo in consapevolezza...sarà proprio questa consapevolezza raggiunta dalla protagonista, a regalare al pubblico un finale commovente, inaspettato. Uno spettacolo dai risultati straordinari, in cui per la prima volta a teatro si affronta a viso aperto il tabù dell’infertilità; un problema vissuto da molti, ma di cui ancora sembra non essere concesso parlare. Stasera Ovulo alza il velo su un problema universale che nel XXI secolo, almeno in Italia, rappresenta ancora un tabù. “Molti messaggi e mail sono arrivati da donne che si sono riconosciute nella storia della protagonista e hanno trovato nello spettacolo un effetto terapeutico– afferma l’attrice Antonella Questa - quelle che vivono sulla loro pelle il peso dell’infertilità si sono sentite meno sole, consolate; altre, che non hanno la “vocazione” di essere madri, si sono sentite comprese, rispettate nello loro scelta, senza essere giudicate. E’ significativo come, oltre alle numerose richieste che abbiamo tutto l’anno, moltissime si registrano con mesi di anticipo per marzo, mese della donna”.
Lo spettacolo si rivolge non soltanto all’universo femminile nella sua straordinaria e complessa unicità, ma parla anche alla coppia e agli uomini, portandoli a riflettere sul loro ruolo che, contrariamente a quanto spesso si pensa, è tutt’ altro che marginale. Scritto da Carlotta Clerici, il testo di Stasera Ovulo è appassionante, capace di cogliere nel segno, forse perché nasce dal frutto dell’esperienza personale vissuta dall’autrice, che in questo modo ha dato al tutto un’ impronta ancora più vera. Dall’ironia e leggerezza dell’interpretazione emerge la consapevolezza che la risata calda e piena è la chiave di lettura vincente: il linguaggio comico oltrepassa la corazza delle fragilità umane, riuscendo a dissolvere pudore e vergogna. Il finale, sorprendente e inaspettato, regala il lieto fine puntellato di speranza e preziose riflessioni.
“Il successo ottenuto dallo spettacolo – conclude Antonella - ci ha portato a fare “un salto” dal palcoscenico alle pagine di un libro.
Il libro di STASERA OVULO, edito da Arcadia&Ricono, nasce proprio dall’intento di raccontare la straordinaria esperienza umana vissuta in questi anni, la commozione di chi ha vissuto in prima persona le tappe dolorose raccontate dalla protagonista, coppie che si congratulano e poi  ti parlano della loro esperienza, i quasi 30.000 contatti del promo su youtube..STASERA OVULO è arrivato al cuore delle persone, ha infranto dei tabù, ha portato ad affrontare un problema, a condividerlo, senza più nasconderlo”.

 

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
29.11.2022 - Pari Opportunità, Attività Istituzionali Interne, Socio Educativo

Il Comune di Cuneo aderisce alla rete delle “Città per la Vita”

Giornata internazionale contro la pena...

07.11.2022 - Pari Opportunità

"8 marzo è tutto l’anno | 25 Novembre 2022"

Giornata internazionale contro la...

25.05.2022 - Pari Opportunità

R-Esistenza, il primo Pride di Cuneo

Sabato 4 giugno si svolgerà il Cuneo...

16.05.2022 - Pari Opportunità, Attività Istituzionali Interne, Socio Educativo

Destinazione 5 per mille dell'IRPEF a favore del Comune di Cuneo

Anche per l'anno 2022 è stata...

06.05.2022 - Socio Educativo, Pari Opportunità

Giovani e Volontari si incontrano al Salone del Volontariato

A Cuneo, venerdì 13 Maggio 2022, in...

07.03.2022 - Europe Direct, Pari Opportunità

8-13 marzo: "Celebrating Women in MEDIA", un evento per celebrare le professioniste dell'audiovisivo

Tra l’8 e il 13 marzo 2022 avrà luogo...

25.02.2022 - Pari Opportunità

8 marzo è tutto l'anno – Iniziative del mese di marzo 2022

Prosegue la rassegna di appuntamenti,...