Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Attività Produttive / Commercio - Somministrazione - Mercati / Commercio / Vendite di fine stagione

Vendite di fine stagione

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Eliminazione obbligo comunicazione vendite di fine stagione

”La legge regionale n.3/2015 ha eliminato l’obbligo di trasmettere al Comune la comunicazione della vendita di fine stagione.

È sufficiente che l’esercente esponga nel locale di vendita un cartello ben visibile dall’esterno, almeno tre giorni prima della data prevista per l’inizio delle vendite, indicando il periodo di svolgimento. 

L'esercente deve anche osservare le seguenti modalità di svolgimento della vendita di fine stagione stabilite dal comune a tutela dei consumatori:

  • obbligo di esposizione del prezzo su ogni prodotto; 
  • obbligo di indicazione, per ogni prodotto:
    del prezzo originario di vendita;
    del prezzo effettivo di vendita per il periodo della vendita straordinaria;
    della percentuale di sconto o ribasso;
  • obbligo di portare a conoscenza degli acquirenti l'esaurimento di un determinato tipo di prodotto;  
  • divieto di utilizzo di una grafica ingannevole nella pubblicizzazione della vendita straordinaria.”

 

 

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
17.11.2022 - Attività Produttive, Agricoltura

Macellazione di suini ed ovi-caprini per uso privato presso il domicilio – Informativa

Macellazione per autoconsumo

16.11.2022 - Attività Produttive, Commercio

Mercati festivi mese di Dicembre

Durante il mese di dicembre, a Cuneo, ...