Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Attività istituzionali interne / Sportello Europa e Sviluppo del territorio / Rigenerazione Urbana: la nuova Biblioteca Civica di Cuneo

Progetti di rigenerazione urbana, candidatura "Palazzo Santa Croce – Progetto di restauro e recupero funzionale a Biblioteca civica - 2° lotto"

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Il Palazzo Santa Croce è un edificio della città risalente al XVIII secolo, collocato nel centro storico di Cuneo in prossimità di molti luoghi della cultura tra cui il Palazzo Samone, l’Università degli Studi di Torino, il Teatro Toselli e l’Ex-Complesso Medievale di San Francesco, che ospita il Museo Civico. 

L’edificio è andato incontro a un profondo restauro della manica est che si è concluso nel 2017 e che ha portato alla riqualificazione della porzione del Palazzo su Via Santa Croce. Essa, ad oggi, ospita la Biblioteca 0-18, il deposito del Museo Civico, il Fondo Storico della Biblioteca di Cuneo e gli uffici della rassegna Scrittorincittà e del centro Europe Direct e Sportello Europa. 

La rimanente porzione del palazzo, al momento in stato di abbandono, non è stata tuttavia trascurata nel progetto di rivitalizzazione dell’area. Fin dalle fasi di progettazione del recupero della manica est, l’idea dell’Amministrazione comunale era di giungere a un totale restauro del palazzo per trasferirvi la Biblioteca Civica, attualmente collocata in una struttura anch’essa datata e che non consente più la corretta gestione dei volumi. 

Nel 2020 è stata dunque affidata la progettazione del secondo lotto funzionale del progetto di recupero del Palazzo Santa Croce, ma la svolta è avvenuta nel 2021 quando è stato possibile sottoporre l’intero progetto, di cui i servizi di architettura e ingegneria, i lavori e gli arredi, alla richiesta di assegnazione di contributi per investimenti in progetti di rigenerazione urbana, approvata con DPCM del 21 gennaio 2021.  

A dicembre 2021 è stata pubblicata la graduatoria dei progetti ammissibili a finanziamento, in cui risultava anche quello di Cuneo, e ad aprile 2022 è stata confermata dal Dipartimento per gli Affari interni e territoriali del Ministero dell’Interno la concessione dell’importo totale richiesto dal Comune di Cuneo tramite pubblicazione del decreto di scorrimento della graduatoria di fine 2021. Per il progetto di restauro e recupero funzionale del Palazzo a Biblioteca Civica, l’importo richiesto e ammesso a finanziamento ammonta a € 12.500.000. 

Il progetto di riqualificazione interesserà tutti i piani e i locali al momento ancora in stato di abbandono, dai piani interrati che svolgeranno una funzione di deposito e magazzino al cortile, che verrà totalmente ripensato per offrire uno spazio aperto al servizio della biblioteca e delle sue attività; dalle sale che saranno adibite alla lettura e alla consultazione, alla terrazza che si vorrebbe diventasse fruibile, in sicurezza, dagli utenti. Il progetto prevede quindi spazi multifunzionali, incluse sale studio, sale convegni e aree comuni, il tutto garantendo la conservazione di alcuni elementi architettonici di rilievo dell’edificio, come la cappella interna e le vetrate che guardano verso il cortile interno, pur massimizzando l’efficienza e l’innovatività degli spazi e degli arredi.  

Va notato che l’intero progetto sarà finanziato con risorse provenienti dal PNRR, ricadendo nella Missione 5, Componente 2, Investimento 1.2 del Piano, “Investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti a ridurre situazioni di emarginazione e degrado sociale” e sarà sottoposto a tutti gli obblighi di monitoraggio, rendicontazione e tempistiche previsti dal piano di ripresa europeo Next Generation EU. I lavori dovranno quindi concludersi entro marzo 2026, quando alla città verrà restituita la Biblioteca Civica in una struttura nuova, inclusiva, efficiente e profondamente radicata nel tessuto culturale cittadino. 

 

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
19.04.2024 - Europe Direct

Nuovo Patto su migrazione e asilo: via libera del Parlamento europeo

Dopo l’accordo raggiunto con il...

16.04.2024 - Europe Direct

La Commissione europea presenta tre iniziative per un diploma europeo

Il 27 marzo le istituzioni europee...

12.04.2024 - Europe Direct, Informagiovani

12-19 aprile 2024: Settimana europea della gioventù

Dal 12 al 19 aprile 2024 si terrà la...

04.04.2024 - Europe Direct

#ForOurPlanet: la campagna dell'Unione europea per la salvaguardia della biodiversità

#ForOurPlanet è una campagna dell'UE...