Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Ambiente, Mobilità e Protezione Civile / Biciclette / Biciclette / Linee guida per l'adesione al progetto Bike to Work Cuneo

Linee guida per l'adesione al progetto Bike to Work Cuneo

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Il progetto “Bike to work Cuneo” è un bando che prevede incentivi economici chilometrici per chi utilizza la bici nel percorso casa-lavoro, prediligendo quindi uno stile di vita virtuoso che, oltre a migliorare la salute di chi lo pratica, non inquina e fa guadagnare.

Chi può partecipare?

Puoi partecipare al bando se:

  • sei maggiorenne e residente nel Comune di Cuneo;
  • sei un lavoratore (dipendente o autonomo) maggiorenne;
  • sei disposto, se già non lo fai, a recarti al lavoro in bicicletta;
  • sei in condizioni di salute che ti permettano l’uso della bicicletta, hai in dotazione una bici correttamente manutenuta e accessoriata, conosci adeguatamente le regole per la circolazione;
  • hai un indirizzo e-mail, disponi di un iphone o smartphone con connessione dati e sei disposto ad installare l'APP gratuita (WECITY) che gestisce la rendicontazione informatica dei chilometri percorsi.

Come si partecipa?

La domanda può essere presentata esclusivamente scaricando l’app Wecity per iOS e Android. Dopo essersi registrati, inserire il codice “CUNEOBTW21” e completare l’inserimento di tutti i dati richiesti.

In fase di iscrizione va indicata, oltre l’indirizzo di residenza, anche l’indirizzo della sede lavorativa (anche fuori dai confini del Comune di Cuneo), sulla base del quale verrà riconosciuto l’incentivo.

In quanto consiste l'incentivo? Come viene calcolato?

L’incentivo previsto è di 20 centesimi di euro per ogni chilometro pedalato nel percorso casa-lavoro, con un tetto massimo di 20 euro al mese ed il minimo di giornate fissate per accedere all’incentivo sarà di 6 per ogni mese considerato. Sarà quindi calcolato solo il percorso casa-lavoro effettuato utilizzando la bicicletta.

Il tragitto viene calcolato dalla specifica APP installata, sulla base del percorso stradale più funzionale e sicuro del proprio percorso casa-lavoro-casa.

Nel caso di intermodalità dello spostamento, viene calcolato esclusivamente il percorso fatto in bici dall’indirizzo di residenza al primo punto intermodale (per esempio da casa alla stazione ferroviaria) e non successivi tratti di intermodalità sia all’interno del Comune che all’esterno.

Come viene riconosciuto l’incentivo

Gli incentivi verranno liquidati a quadrimestri tramite bonifico bancario sull’IBAN indicato in fase di iscrizione.

Oltre agli attuali iscritti, quanti vogliano aderire possono farlo, scaricando l’app Wecity per iOS e Android (il codice missione da inserire è CUNEOBTW21). Alla fine del mese di dicembre verranno rimossi dalla missione tutti gli utenti iscritti che nel periodo compreso tra giugno e dicembre 2021 non hanno raggiunto almeno sei giornate di “bike to work”, per dare così la possibilità a nuovi iscritti di sperimentare il servizio. La stessa procedura verrà applicata, nel 2022, ogni 4 mesi in modo da rimuovere dal programma di incentivi gli utenti non attivi e far posto a nuovi utenti più motivati.

L’Amministrazione, sulla base dell’andamento della stessa e dei risultati ottenuti, si riserva la possibilità di apportare modifiche alle linee guida in argomento, al fine di tarare al meglio l’iniziativa.

Trattamento dei dati

I dati registrati dall’app Wecity saranno trattati in modo da garantire la tutela della privacy dell’utente e il rispetto delle normative GDPR da parte di eventuali intermediari (gestori di applicativi, piattaforme ed erogatori di finanziamento). I dati saranno inoltre utilizzati:

  • per effettuare le verifiche e i controlli della regolarità della correttezza dei comportamenti degli utenti;
  • per fini statistici e in forma anonima per determinare le direttrici di flusso degli spostamenti ciclabili delle persone che aderiscono al progetto;
  • a consentire il monitoraggio degli spostamenti casa-lavoro;
  • per le piattaforme open data degli enti pubblici.

Per ogni informazione o chiarimento rivolgersi a:

Ufficio Biciclette: tel. 0171 444513-523; e-mail: ufficio.biciclette@comune.cuneo.it 

Per aspetti legati al funzionamento dell’app, è possibile riferirsi ai seguenti canali di assistenza: help@wecity.it e numero whatsapp 3773506646 (solo messaggi).

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
19.05.2022 - Parco Fluviale, Ambiente

Parco fluviale e Liceo Artistico “Bianchi” insieme per “Sconfinando”

“Sconfinando” è un’iniziativa del...

06.05.2022 - Ambiente e Mobilità, Parco Fluviale

Attenzione: guado interrotto

A causa dell'aumento del livello di...

05.05.2022 - Ambiente e Mobilità, Ambiente, Parco Fluviale

Sabato 7 maggio riapre lo Spazio multisensoriale f’Orma

Dopo l’inconveniente tecnico che ne...

28.04.2022 - Ambiente e Mobilità, Ambiente, Parco Fluviale

Alla scoperta della nuova area umida di Crocetta con “Missione Laghetti”

Il prossimo week-end il Parco fluviale...

24.04.2022 - Ambiente e Mobilità, Parco Fluviale, Ambiente

Due nuovi mezzi elettrici per il Parco fluviale

Il Parco fluviale Gesso e Stura rinnova...