Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Ambiente, Mobilità e Protezione Civile / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente
locandina possiamo farcela restiamo a casa

04.12.2020 - #Emergenza Coronavirus, Protezione Civile - Difesa del suolo

#EmergenzaCoronavirus. . 668 le persone attualmente positive in città, 211 gli isolamenti, 104 le persone purtroppo decedute da inizio pandemia

Secondo i dati aggiornati a oggi, sono 668 le persone attualmente positive in città (2763 dall’inizio dell’emergenza), 211 quelle oggi in isolamento domiciliare, 1991 i guariti da inizio pandemia. Sono i dati comunicati dal Centro Operativo Comunale al termine della riunione odierna. 

Da segnalare che, seppur la curva del contagio sembri rallentare, rimane purtroppo molto alto anche in città il numero delle persone decedute, 33 solo nel mese di novembre (104 quelle da inizio emergenza). 

Dopo un incontro che si è tenuto nel pomeriggio di oggi in Prefettura è stata confermata l’apertura straordinaria del mercato ordinario settimanale anche per le domeniche 6 dicembre, 13 e 20 dicembre.  

In considerazione delle nuove diposizioni entrate in vigore con il nuovo Dpcm emanato giovedì, il numero unico 0171-44.44.44 (dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 17, il venerdì mattina dalle 8.30 alle 13), sarà operativo anche nella giornata di domani 5 dicembre dalle 9 alle 18.  

Informazioni utili

Per fornire sostegno e supporto a chi, a causa della pandemia, sta vivendo momenti di particolare difficoltà non solo economica, è attivo il numero telefonico 0171-444700 (operativo dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 12 e dalle 13.30 alle 16.30, il venerdì dalle 8.30 alle 12). Chi volesse contribuire ad aiutare le tante famiglie cuneesi che in questi giorni si stanno trovando in difficoltà nell’acquistare beni di prima necessità come cibo e farmaci, può farlo mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato al Comune di Cuneo, IBAN: IT 22 P 03111 10201 0 0000 0032346, indicando la seguente causale: “COVID-19 Solidarietà alimentare e Codice Fiscale”.