Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Ambiente, Mobilità e Protezione Civile / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente
Palazzo Municipale

06.05.2020 - Ambiente e Mobilità, Attività Istituzionali Interne, Personale, Socio-Educativo e Appalti, Attività Produttive, Cultura, Edilizia-Urbanistica, Pari Opportunità, #Emergenza Coronavirus

Nuova organizzazione per il Comune di Cuneo

Coesione Sociale, Sviluppo Sostenibile e Nuovo Municipio, tre tavoli di lavoro per affrontare il post emergenza. Dopo l’efficace esperienza del Centro Operativo Comunale, l’Amministrazione ha deciso di rivedere l’organizzazione interna creando tre tavoli di lavoro operativi da subito per individuare i bisogni che questo difficile periodo sta facendo emergere, mappare le priorità (economiche, sociali e ambientali) e pianificare gli interventi futuri.
Il momento contingente detta infatti scadenze immediate che andranno affrontate e risolte in tempi rapidi.

« Peggio che affrontare la pandemia, c’è solo affrontarla e non imparare niente - dichiara il Sindaco Federico Borgna-. L’organizzazione interna del Comune in questi giorni ha tirato fuori risorse, reattività e capacità di affrontare i problemi in urgenza davvero incredibili e credo che serva organizzare il lavoro futuro continuando con lo stesso spirito e la stessa determinazione. In quest’ottica i tre tavoli sono tre strumenti operativi che ci siamo dati per riuscire individuare le nuove priorità utili alla gestione delle Fasi 2 e 3 e farlo tenendo bene a mente quali sono gli obiettivi temporali: ieri, il Consiglio Comunale di maggio e da qui ad un anno». 

I Tavoli sono coordinati da Assessori e Dirigenti. 

La Vice Sindaca e Assessore alle Politiche Sociali Patrizia Manassero e il Dirigente del Settore Personale, Socio-educativo e Appalti Giorgio Rinaldi sono i referenti del tavolo Coesione Sociale che si occupa di scuola e formazione, politiche sociali e delle famiglie, giovani e terza età, benessere e sicurezza, accoglienza e inclusione, contrasto alla povertà, volontariato e terzo settore, diritto alla casa e al lavoro. 

L’Assessore al Personale Guido Lerda, insieme al dottor Bruno Giraudo Dirigente del Settore Cultura, Attività istituzionali interne e Pari Opportunità, coordina il tavolo Nuovo Municipio. Il gruppo ha il compito di riorganizzare la struttura comunale e la gestione delle risorse umane, con l’obiettivo di potenziare lo smart working e di elaborare nuove forme di erogazione dei servizi a cittadini e imprese.

Lo Sviluppo Sostenibile è affidato all’Assessore alle Attività Produttive Luca Serale e ai Dirigenti Massimiliano Galli (Edilizia, pianificazione urbanistica e attività produttive) e Luca Gautero (Promozione e sviluppo sostenibile del territorio) ed è indirizzato a rivedere la fruizione degli spazi e l’organizzazione delle attività cittadine, con particolare riguardo per le attività economiche.

Durante il primo incontro di questa mattina (mercoledì 6 maggio), organizzato in modalità remoto, sono state individuate le prime priorità: l’emergenza economica delle famiglie, la gestione dei dehors e la sicurezza dei dipendenti comunali sul posto di lavoro.