Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Ambiente, Mobilità e Protezione Civile / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente

16.02.2016 - Ambiente

Anche Cuneo aderisce a “M’illumino di meno” venerdì 19 febbraio

Anche quest’anno il Comune di Cuneo aderisce all’iniziativa “M’illumino di meno”, la celebre campagna radiofonica sul risparmio energetico, lanciata da Caterpillar, storico programma in onda dal lunedì al venerdì su Radio 2 Rai, in occasione della Giornata nazionale per il risparmio energetico, che cade venerdì 19 febbraio prossimo. L’iniziativa, giunta alla sua dodicesima edizione, è promossa al fine di informare, sensibilizzare e stimolare la partecipazione individuale a buone pratiche utili per risparmiare energia e diminuire le emissioni di gas climalteranti, oltre all’attenzione verso le fonti di energia alternative. L’iniziativa si avvale dell’alto patronato del Presidente della Repubblica, dell’alto patrocinio del Parlamento europeo, del patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, dell’adesione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nonché dell’adesione di centinaia di comuni.

L’idea è quella di sensibilizzare attraverso un gesto simbolico, a cui da qualche anno viene affiancato l’invito ad accendere, laddove possibile, luci “pulite”, facendo ricorso a fonti rinnovabili e sistemi intelligenti di illuminazione. Negli scorsi anni il “silenzio energetico” coinvolse simbolicamente le piazze principali di tutta Italia e si spensero, ad esempio, il Colosseo, il palazzo del Quirinale, la Basilica di Superga, Piazza San Marco, l’Arena di Verona.

In questa edizione si confermano i capisaldi dell’iniziativa, le migliori pratiche nell’ambito del risparmio energetico in Italia e all’estero, ma l’edizione è anche dedicata in particolare al tema della mobilità sostenibile con la grande operazione Bike the Nobel, la campagna etica di Radio2 promossa da Caterpillar in cui si intende candidare la bicicletta al Premio Nobel per la Pace.

Quest’anno l’Amministrazione comunale riproporrà lo spegnimento delle luci del faro della stazione ferroviaria, nel Piazzale della Libertà, per le notti di venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 febbraio, oltre allo spegnimento delle luci presenti sulla facciata della sede del Municipio, della Torre Civica, della Cattedrale di Santa Maria del Bosco, della Chiesa di Sant’Ambrogio e del Complesso Monumentale di San Francesco. Inoltre, vista la tematica abbinata della mobilità sostenibile, propone, per il giorno 19 febbraio, di adottare una giornata di pedalata in completa gratuità per tutti coloro che sono in possesso di un abbonamento di bike sharing, i quali potranno usufruire del servizio senza applicazione della tariffazione prevista nella città di adesione (che, di norma, scatta dopo le 4 ore di utilizzo). Con l’occasione l’Amministrazione invita tutta la popolazione ad adottare analoghi gesti semplici e concreti per la diminuzione dei consumi energetici e la riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera.

Oltre alle iniziative direttamente intraprese dal Comune, non mancheranno anche altre di carattere più locale o individuale, come ad esempio l'adesione da parte della Scuola Primaria di viale Angeli. Da anni, infatti, all'interno del Progetto Terzo Paradiso di Pistoletto, 330 alunni lavorano sulle tematiche legate al risparmio energetico e al rispetto dell'ambiente. Il prossimo 19 febbraio realizzeranno girotondi, flash mob sulla musica di “Pedala” di Frankie H. Energy e altre attività e proposte da condividere con gli adulti.