Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Ambiente, Mobilità e Protezione Civile / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente

04.03.2015 - Protezione Civile - Difesa del suolo

Dalla Bcc di Caraglio donazione di attrezzature ai volontari della Protezione Civile

La Banca di Credito Cooperativo di Caraglio ha donato nei giorni scorsi al Gruppo comunale volontari della Protezione Civile di Cuneo una serie di attrezzature che il gruppo utilizzerà nel corso delle attività di pulizia del territorio sviluppate durante il corso dell’anno e che nello specifico consiste in una motosega e tute anti-taglio, attrezzatura che faciliterà e renderà più agevoli le operazioni di salvaguardia e tutela del territorio in cui la Protezione Civile è quotidianamente impegnata.

Del resto, quella della pulizia e mantenimento in condizioni di sicurezza del territorio, con particolare attenzione a quello fluviale ed in prossimità dei corsi d’acqua, è una delle attività principali e più delicate tra quelle che il Gruppo comunale porta avanti nel corso dell’anno, con cadenza regolare e costante. Con questa generosa donazione la Banca di Credito Cooperativo di Caraglio facilita e partecipa attivamente a quella che risulta una delle attività più importanti che il gruppo porta avanti con dedizione, quella di difesa concreta e tutela del territorio, che il Comune gli affida.

“Il Gruppo Comunale svolge un lavoro molto prezioso: è infatti regolarmente impegnato in una costante attività di pulizia, monitoraggio e messa in sicurezza della fascia fluviale del territorio del Comune di Cuneo che, per le sue particolari condizioni morfologiche, lo rende uno degli ambiti più delicati e critici dell’intera area e che per questo motivo necessita di maggior attenzione e controllo. In questo senso il sostegno di soggetti privati, come quello offerto della Banca di Caraglio, è davvero importante e significativo, ancor più perché in un momento in cui gesti come questo non sono così scontati, e perché qualcosa di davvero concreto a sostegno di un’attività senza la quale cittadini e territorio sarebbero un po’ più poveri. Alla Banca va dunque il grazie e la riconoscenza dell’Amministrazione e di tutto il gruppo di volontari” ha detto l’Assessore con delega alla Protezione Civile Davide Dalmasso.

“Crediamo molto nell’attività che un gruppo come quello dei volontari della Protezione Civile può fare in un ambito prioritario come quello della difesa e tutela del territorio e della sicurezza della cittadinanza, per questo poter essere virtualmente al fianco dei volontari nel loro lavoro è per noi motivo di grande soddisfazione e orgoglio. Del resto crediamo che proprio la fattiva collaborazione delle realtà produttive della zona possa essere quel quid fondamentale per permettere ai volontari di portare avanti meglio il loro lavoro, tanto in situazioni di emergenza quanto, e ancor più, nella quotidianità” la dichiarazione del presidente della Banca di Credito Cooperativo di Caraglio, Livio Tomatis