Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Ambiente, Mobilità e Protezione Civile / Ambiente / Aria / Richiedere controllo amianto

Richiedere controllo amianto

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Dal punto di vista procedurale, il Comune di Cuneo, nel caso di rilevamento di situazioni anomale o dietro segnalazione – mediante apposita modulistica – dei cittadini relativamente alla presenza potenziale di manufatti contenenti amianto, interviene con sollecitudine con il supporto tecnico fornito dall’A.R.P.A. – Dipartimento Provinciale di Cuneo e dall’ASL CN1, al fine di verificare l’effettiva presenza di amianto nei manufatti (tale aspetto può essere verificato solamente con idonee analisi di laboratorio di un campione del manufatto e non solo con la semplice osservazione dello stesso) e del relativo stato di degrado. Durante il sopralluogo, alla presenza dei proprietari del manufatto, i tecnici effettuano il prelievo di un piccolo campione della copertura in oggetto (casistica preponderante) per le successive analisi di laboratorio ed effettuano una valutazione dello stato di conservazione del manufatto.
Sulla base delle risultanze suddette, l’Amministrazione comunale adotta i provvedimenti necessari, quali – ad esempio – l’emanazione di eventuale apposita ordinanza per la rimozione del manufatto contenente amianto.

Modulo di richiesta per controllo amianto

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
24.05.2022 - Ambiente e Mobilità, Lavori Pubblici

Sabato 28 maggio grande festa di inaugurazione di Parco Parri

Sabato 28 maggio verrà...

24.05.2022 - Ambiente e Mobilità, Ambiente, Biciclette

Bike to Work Cuneo continua: andare al lavoro in bici conviene

Dopo un primo anno sperimentale che ha...

23.05.2022 - Ambiente

Sabato 4 giugno SPAZZAMONDO: Cittadini attivi per l'ambiente

Il Comune di Cuneo, in occasione...

19.05.2022 - Parco Fluviale, Ambiente

Parco fluviale e Liceo Artistico “Bianchi” insieme per “Sconfinando”

“Sconfinando” è un’iniziativa del...

06.05.2022 - Ambiente e Mobilità, Parco Fluviale

Attenzione: guado interrotto

A causa dell'aumento del livello di...