Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Tributi / TASI / Informazioni

Informazioni

Link alla versione stampabile della pagina corrente

TASI - Tributo per i servizi indivisibili

ANNO 2020:

A decorrere dall’anno 2020 la Legge 160/2019 ha abolito la IUC nelle componenti IMU e TASI.

Pertanto dal 1° gennaio 2020 la TASI è STATA ABOLITA e non deve essere più versata come autonomo tributo BENSI’ incorporata nella “nuova IMU” disciplinata dalla Legge 160/2019 (art. 1, commi da 738 a 783).

Infatti, ai sensi del comma 762, il versamento della prima rata della “nuova IMU” è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019.

Si precisa che le aliquote TASI 2019 erano le seguenti:

1) aliquota 2,5 per mille per le unità immobiliari costruite e destinate dall'impresa costruttrice alla vendita;

2) aliquota 1 per mille per le unità immobiliari censite in categoria D/10 e fabbricati censiti in categoria catastale C2, C6 e C7 con requisiti di ruralità;

e che pertanto i versamenti della prima rata andranno effettuati entro il 16/06/2020 con codice tributo:

-  3939 per i beni merce;

-  3913 per i fabbricati rurali ad uso strumentale.

Attenzione:

i codici tributo TASI 3959 e 3961 NON devono più essere utilizzati.

 

ANNI PRECEDENTI:

Con L. 27 dicembre 2013, n. 147 (legge di stabilità 2014) è stata introdotta la TASI (Tributo per i servizi indivisibili), facente parte della IUC (Imposta unica comunale).

La TASI affianca l'IMU nella tassazione dei fabbricati.

TASI 2019 

TASI 2018

TASI 2017

TASI 2016

TASI 2015

TASI 2014


Contatta l'ufficio:

l'ufficio può essere contattato via mail al seguente indirizzo Invia una email (apre nuova finestra) ici.imu(at)comune.cuneo.it  oppure telefonicamente al seguente numero: tel. 0171/444333 

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
30.07.2020 - Tributi

TARI anno 2020

A partire da inizio settembre saranno...

03.06.2020 - Tributi

Versamento prima rata IMU

Entro il prossimo 16 giugno dovrà...