Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Servizi demografici / Anagrafe / A.I.R.E. Anagrafe Italiani Residenti Estero

A.I.R.E. Anagrafe Italiani Residenti Estero

Link alla versione stampabile della pagina corrente

I cittadini italiani residenti nel Comune che si trasferiscono all'estero (in modo stabile o per periodi di durata superiore all'anno) devono richiedere l'iscrizione all'Anagrafe Italiani Residenti all'Estero (la richiesta di iscrizione può essere presentata direttamente all'Anagrafe del Comune o al Consolato presente nello stato estero).

La suddetta iscrizione sarà perfezionata solo ed esclusivamente al momento della conferma da parte dell’Autorità Consolare Italiana all’Estero. 

I cittadini iscritti all'A.I.R.E. possono richiedere all'anagrafe del Comune di iscrizione soltanto la carta d'identità e i certificati di residenza e stato di famiglia. Gli altri certificati (cittadinanza, stato libero ...) possono essere rilasciati esclusivamente dall'autorità consolare. In occasione delle consultazioni elettorali  gli iscritti A.I.R.E. per i quali non sono ancora attive le convenzioni per il voto all'estero ricevono al proprio indirizzo la comunicazione per recarsi nel Comune di iscrizione e partecipare alla votazione usufruendo delle agevolazioni sul viaggio. Qualsiasi variazione sulla composizione della famiglia o dell'indirizzo estero deve essere comunicata dall'interessato al Consolato o direttamente al Comune di iscrizione A.I.R.E.

Ufficio Anagrafe: sportelli n. 3 - 4 - 5.

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
17.02.2020 - Elettorale

Esercizio del voto per elettori temporaneamente residenti all’estero

Al fine di facilitare la presentazione...

06.02.2020 - URP, Anagrafe

Dal 10 febbraio ritiro delle Carta di Identità Elettronica all'URP

A partire da lunedì 10 febbraio gli...