Menu di scelta rapida

Programmi Territoriali Integrati - PTI

Link alla versione stampabile della pagina corrente

"Cuneo e le sue valli: il polo agroalimentare e agroindustriale di qualità"

Nel dicembre 2006, la Regione Piemonte vara il bando relativo ai Programmi territoriali integrati (P.T.I.) con cui si propone di favorire la programmazione integrata sul territorio, finalizzata allo sviluppo economico, alla sostenibilità ambientale e alla coesione sociale.
Il bando, articolato in due fasi distinte, prevede la presentazione di un dossier di candidatura che illustri i contenuti salienti della proposta di P.T.I. ed una seconda fase di approfondimento delle candidature ritenute meritorie, attraverso la redazione di un Programma Operativo.
Il Comune di Cuneo e le Comunità Montane Valle Stura e Valle Grana, anche alla luce delle valutazioni costruite in modo condiviso durante il processo di definizione del Piano Strategico della città e del suo territorio - Cuneo 2020, concordano un percorso comune di definizione del Programma Territoriale Integrato, articolando una proposta che contempli interventi pubblici (OO.PP e Interventi di parternariato pubblico – privato), interventi privati (attività economiche) e azioni immateriali sia pubbliche che private, orientate alla valorizzazione dei punti di forza del territorio e al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • sviluppo di un sistema di rete territoriale volto a rafforzare ed integrare su tutto il territorio cuneese progetti e servizi a supporto dei sistemi produttivi, logistici ed economici locali legati al comparto agroalimentare ed agricolo,
  • valorizzazione delle produzioni agroalimentari ad elevati standard qualitativi,
  • tutela dell’integrità ambientale del territorio, attraverso il riconoscimento di una rete ecologica territoriale e valorizzazione del patrimonio architettonico e storico delle zone rurali e alpine;
  • efficienza energetica e sviluppo nell’uso di fonti energetiche rinnovabili.

L’obiettivo specifico del Programma Territoriale Integrato è la costruzione di uno “schema di organizzazione strategica” del comparto agroalimentare e agroindustriale attraverso il “progetto rete” denominato “P.A.S.S. - POLO AGROALIMENTARE DEI SERVIZI PER LO SVILUPPO”.
La definizione di questo polo di servizi e logistica integrata si muove su due fronti complementari:

  • individua gli elementi materiali e immateriali indispensabili da realizzare per la qualificazione e la sistematizzazione del comparto agroalimentare cuneese, puntando al superamento delle debolezze strutturali del sistema
  • individua azioni e attività per il potenziamento e il coordinamento delle realtà attualmente operanti nel comparto, agendo in una “logica di rete” e di “messa a sistema” di servizi professionali, centri di ricerca, laboratori e attività logistiche, evitando diseconomie derivanti dalla replicazione di attività similari.

Con Deliberazione 25-10066 del 17.11.2008 la Giunta Regionale ha approvato la graduatoria dei Programmi Operativi dei P.T.I. e ha disposto l’attribuzione di € 3.710.000,00 al P.T.I - CUNEO a valere sulla linea d’azione “Programmi Territoriali Integrati” dell’Asse III “Riqualificazione territoriale” del PAR FAS.

Relazione descrittiva del programma

Relazione di compatibilità ambientale

Relazione Finanziaria

Planimetria

Piano di fattibilità

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
17.07.2018 - Edilizia-Urbanistica

Modifiche n.26 al P.R.G. vigente

Il Consiglio Comunale, con...

16.07.2018 - Edilizia-Urbanistica

Regolamento Edilizio Comunale

Il Consiglio Comunale, con...

07.06.2018 - Edilizia-Urbanistica

L’Istituto “Bianchi-Virginio” presenta il progetto “Officina Cuneo Storica”

Venerdì 8 giugno, dalle 10 alle 12.30,...