Menu di scelta rapida
Sei in: Home / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente
Mostra | L'ultimatum di madre terra

03.09.2020 - Cultura

Mostra | L'ultimatum di madre terra

L'ambizioso progetto degli Artisti di Art en Ciel per questo 2020 volge ad affrontare uno dei temi più drammatici della nostra epoca, il grande inquinamento che ci affligge ormai da troppo tempo.
Ognuno di loro cercherà di realizzare almeno un'opera che lo rappresenti, con la speranza di riuscire a sensibilizzare chi vorrà visitare la mostra, organizzata con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cuneo, intitolata L’ULTIMATUM DI MADRE TERRA che verrà inaugurata sabato 12 settembre alle ore 17,30 nelle sale al primo piano di Palazzo Samone, via Amedeo Rossi 4, a Cuneo.

L'umanità è ancora in tempo a fermare questo processo degenerativo che comprende la devastazione ambientale, l'utilizzo scriteriato della tecnologia, la noncuranza con cui si fa spreco di beni vitali come l'acqua, il consumismo smodato, il disboscamento selvaggio ed altro ancora.

Occorre prenderne coscienza e preservare dalla distruzione quella che diventerà presto la casa dei nostri posteri ed essere disposti a qualsiasi sacrificio per poterne salvaguardarne la salute.
Ci comportiamo come il cancro, che parassita un organismo a suo piacimento per poi portarlo alla morte ed infine perire con lui.
Parlando della catena alimentare, di cui siamo l'ultimo anello, un recente studio condotto dall'Università di Newcastle, Australia, commissionato dal WWF, ha calcolato per la prima volta la quantità di plastiche che ingeriamo, che è pari a una carta di credito a settimana.

L'argomento che ART EN CIEL propone ai propri associati è molto forte e complesso: la speranza è quella di puntare l'obiettivo sull'ultimatum che quotidianamente il nostro pianeta ci lancia, con la speranza che l'arte sia la strada da percorrere per attirare l'attenzione e risvegliare le coscienze delle persone su questo problema urgente e ormai improcrastinabile.

L'evento proseguirà sino a domenica 27 settembre con orario di apertura dalle 16,00 alle 19,00 dal venerdì alla domenica. APERTURA STRAORDINARIA e chiusura evento, martedì 29 settembre in occasione della festa patronale, San Michele dalle ore 16,00 alle 19,30. L'ingresso sarà libero e secondo le modalità definite dalla vigente normativa inerente l'emergenza Covid-19.

Per informazioni:
tel. 3271334985
e-mail: s-ira74(at)libero.it oppure artenciel2016(at)gmail.com

Ultimi 7 giorni

Ricerca avanzata News