Menu di scelta rapida
Sei in: Home / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente
cartello #iorestoacasa

23.03.2020 - #Emergenza Coronavirus, Protezione Civile - Difesa del suolo

#Coronavirus. Misure stabilite dal COC nella riunione del 23 marzo

Di seguito i punti essenziali emersi dalla riunione odierna (23 marzo) del COC - Centro Operativo Comunale.

La situazione in città seguita a peggiorare, con numeri purtroppo in incremento. A Cuneo sono 51 le persone finora risultate positive al test del Coronavirus, 108 quelle in isolamento domiciliare e 2 decedute (dati aggiornati a ieri alle ore 14).

Sono ancora molti quelli che dimostrano di non aver compreso appieno la gravità della situazione, per questo si ribadisce l’invito ad uscire da casa solo ed esclusivamente per spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. I soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5° C) devono contattare il proprio medico curante e non lasciare la propria residenza o dimora abituale e limitare al massimo i contatti.

A tal proposito ricordiamo che, oltre al divieto assoluto di accesso ai Cimiteri, ai parchi gioco, alle aree verdi di Villa Sarah, della Pinetina, dei Giardini Fresia, al Parco Fluviale Gesso e Stura e di svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto, con gli ultimi provvedimenti emanati (Decreto Presidente della Giunta Regionale n. 34 del 21 marzo 2020 e Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri - 22 marzo 2020) sono entrate in vigore nuove misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza:

  • divieto a tutte le persone di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.

  • l’accesso agli esercizi commerciali è limitato ad un solo componente del nucleo familiare, salvo comprovati motivi di assistenza ad altre persone,

  • vietato l’assembramento di più di due persone nei luoghi pubblici.

Segnaliamo inoltre che l’ordinanza della Regione vieta anche di utilizzare le aree cani. Gli animali domestici potranno essere accompagnati fuori solo rimanendo nei pressi della propria abitazione.

Si segnala che i mercati alimentari in programma domani si svolgeranno regolarmente, con il presidio di Polizia Locale e Protezione Civile in modo da garantire il rispetto delle distanze di sicurezza ed evitare possibili assembramenti. Per assicurare le condizioni di massima sicurezza, il personale della Protezione Civile fornirà dei dispenser con soluzione idroalcolica per la disinfezioni delle mani di chi deve accedere.

A tal proposito si invitano tutti gli esercizi commerciali aperti al pubblico a installare agli ingressi dispositivi con soluzione idroalcolica per la disinfezioni delle mani dei propri clienti.

Per venire incontro alle esigenze del personale di supporto agli operatori sanitari, e grazie all’accordo raggiunto coi gestori dei parcheggi dell’area, da oggi e fino al 30 aprile (salvo proroghe dettate da future esigenze), anche i dipendenti AMOS, oltre a quelli dell’ASO, sono autorizzati alla sosta gratuita su tutti i parcheggi a raso nella zona dell’Ospedale, con la sola esclusione dei posti di via Coppino, nell’isolato di fronte all’ingresso della struttura (in tali spazi, destinati alla sosta degli utenti in situazioni di emergenza, è infatti necessario cercare di mantenere la massima rotazione). Per godere di tale possibilità, gli operatori autorizzati devono esporre sul cruscotto il contrassegno appositamente rilasciato dall’ASO, in modo da essere facilmente riconoscibili.

In ultimo alcune raccomandazioni che è sempre bene ricordare:

  • Si consiglia di consultare il sito istituzionale www.comune.cuneo.it per verificare le aperture degli Uffici Comunali e i contatti telefonici di rifermento.
  • Per evitare il più possibile gli spostamenti, nella sezione del sito “Coronavirus, Gestione della situazione a Cuneo”, è pubblicato (alla pagina (http://www.comune.cuneo.it/emergenza-covid-19-a-cuneo/attivita-commerciali-che-effettuano-consegne-a-domicilio.html) un elenco di attività che effettuano servizio di consegna a domicilio
  • Per informazioni e per segnalazioni di situazioni non coerenti con le disposizioni, è attivo il numero unico 0171.44.44.44operativo tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 18.
  • E’ inoltre possibile iscriversi al canale sms della Protezione Civile (cliccare sul bottone “Servizio Sms Protezione Civile” presente nell’home page del sito www.comune.cuneo.it, si verrà indirizzati ad una pagina con tutte le istruzioni per iscriversi al servizio).
  • Anche in questo periodo, continua il servizio di raccolta dei rifiuti ingombranti, per prenotare il ritiro chiamare il Consorzio Ecologico del Cuneese al numero verde 800-654.300 oppure 0171-697062.
Condividi |  

Ultimi 7 giorni

Ricerca avanzata News