Menu di scelta rapida
Sei in: Home / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente

01.10.2019 - Europe Direct

Risposta di emergenza dell’UE ai terremoti e alle inondazioni in Albania

Il Meccanismo Europeo di Protezione Civile è stato attivato dall’Albania in seguito ai due devastanti terremoti e alle successive inondazioni che hanno colpito il paese negli ultimi giorni.

Questo è uno strumento dell’UE nato per rispondere alle emergenze che si verificano su un territorio interno o esterno all’Unione, attraverso la condivisione delle risorse di tutti gli Stati membri. Fanno parte del Meccanismo Europeo di Protezione Civile i 28 Paesi membri dell’Unione Europea e i 3 Paesi appartenenti all’Area Economica Europea, Norvegia, Islanda e Liechtenstein.

Questo sistema favorisce la cooperazione negli interventi di soccorso consentendone il coordinamento.  Tutte le iniziative sono basate sul principio di sussidiarietà, in base al quale le azioni dell’Unione devono essere sempre intraprese in coordinamento e su richiesta dello Stato colpito. L'azione si realizza attraverso l'invio sul territorio colpito di squadre di esperti nella valutazione e coordinamento e di risorse materiali messe a disposizione dai vari Stati membri.

Il Meccanismo interviene in caso di emergenze causate da disastri naturali o legate all'attività dell'uomo, e atti di terrorismo.

In questi giorni in Albania sono stati mandati immediatamente gli aiuti dell’Unione Europea, che consistono in forniture di prima necessità – quali tende, generator di energia e pompe idrauliche – per le zone colpite.

Inoltre verrà inviata una squadra della protezione civile dell'UE composta da una serie di esperti, al fine di facilitare il coordinamento degli aiuti inviati.

Riguardo questa tematica l’Ufficio Europe Direct Cuneo ha organizzato l’evento Emergenza in Azione – Il Meccanismo Europeo di Protezione civile.

 L’appuntamento è per mercoledì 2 ottobre alle 20:45 in sala Cdt (corso Barale, 1 – Cuneo).

La serata sarà arricchita da interventi dei massimi esperti in materia e verranno presentate le missioni già portate a termine dal dipartimento 118 Regione Piemonte e Maxiemergenza 118 Piemonte.

 

Condividi |  

Ultimi 7 giorni

Ricerca avanzata News