Menu di scelta rapida
Sei in: Home / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente
manifesto Attività di contrasto al Tarlo asiatico del fusto

12.12.2018 - Ambiente e Mobilità

Attività di contrasto al Tarlo asiatico del fusto

A partire dal 12 novembre sono iniziati i tagli delle piante nella zona infestata ad opera degli operai forestali della Regione Piemonte.
In questa fase c'è stata una stretta collaborazione fra l'Ufficio Verde Pubblico del Comune di Cuneo, il Settore Fitosanitario e gli operai forestali della Regione Piemonte; i cittadini interessati finora dai tagli hanno collaborato con molta disponibilità nonostante i disagi delle operazioni.

Tutto il materiale tagliato viene cippato e conferito ad una centrale a biomasse.

Nei prossimi mesi continueranno anche i monitoraggi da parte del Settore Fitosanitario della Regione Piemonte in collaborazione con IPLA (Istituto Piante da Legno e Ambiente) ed i Carabinieri Forestali della Stazione di Cuneo.

Come comportarsi per i tagli delle piante e i residui di potatura?

Parte del Comune di Cuneo ricade nella zona cuscinetto (vedere la mappa nella locandina) in cui è vietata la movimentazione, fuori dalla zona indicata nella mappa, del legname e dei residui di potatura di aceri, betulle, carpini, Cercidiphyllum, faggi, frassini, ippocastani, Koelreuteria, olmi, ontani, pioppi, platani, salici e tigli.

I residui di potatura e di taglio, SOLO delle piante sopra elencate, potranno essere portati a Madonna dell’Olmo in Via Chiri dove, da inizio dicembre, è presente un'area di stoccaggio con il seguente orario:

dal Lunedì al Venerdì dalle ore 14:00 alle ore 18:00,
Sabato dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00.

Se, quando si taglia, si vedono tarlature o larve (come quelle delle foto nella locandina) occorre avvisare il Settore Fitosanitario della Regione Piemonte: piemonte.fitosanitario(at)regione.piemonte.it -  011.4321473

Se non ci sono segni di tarlo asiatico si può utilizzare il legname per uso proprio solo all'interno della zona cuscinetto (area interna alla linea tratteggiata in bianco sulla planimetria) oppure portarlo nell'area di raccolta in Via Chiri a Madonna dell’Olmo.

Le ditte specializzate che si occupano di manutenzione del verde, al fine di concordare modalità di consegna diverse, possono contattare l'ufficio verde pubblico del Comune di Cuneo ai seguenti numeri: tel. 0171 444493 / 444498 - Centralino 0171 4441

 

Condividi |  

Ultimi 7 giorni

Ricerca avanzata News