Menu di scelta rapida
Sei in: Home / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente
Prestito digitale

06.12.2018 - Cultura, Biblioteca

Biblioteca civica | Sospensione servizi di prestito digitale

Da quando lo abbiamo inaugurato nel 2016  il prestito digitale di ebook sulla piattaforma medilibrary è cresciuto tantissimo; sicuramente, anche in virtù del servizio di Prestito Interbibliotecario Digitale che ha ulteriormente ampliato il patrimonio a disposizione degli utenti.

Quest’ultimo servizio però è cresciuto decisamente al di sopra delle nostre aspettative (+163,95% PID nel 2017; +127,28% PID nel 2018; +104% utenti PID nel 2017; +103% utenti PID nel 2018), tanto da generare problemi di sostenibilità.

Il prestito di un ebook da un’altra biblioteca incide sul budget a nostra disposizione molto più del prestito di un titolo posseduto dalla Biblioteca civica di Cuneo.

La crescita di PID ha fatto sì che il budget per acquisto e downlod ebook del 2018 si sia già esaurito.

Per questo, di qui al completamento del nuovo affidamento, non sarà più possibile prendere in prestito titoli da altre biblioteche e altri servizi andranno ad esaurimento (pacchetto di titoli Giunti, De Agostini, Il Mulino).

Resterà comunque a disposizione tutto l’ampio patrimonio di titoli in nostro possesso (oltre 8.000).

Per visualizzarli è sufficiente accedere alla sezione E-book e selezionare la voce “ebook della tua biblioteca” nel menu di sinistra:

Ricordiamo inoltre che il calcolo dei prestiti di ebook della nostra biblioteca è mensile (4 prestiti al mese), quello dei titoli posseduti da altre biblioteche (PID) è annuale.

Ciascuno può controllare il numero di prestiti a propria disposizione cliccando su Il mio account > Le mie risorse: verranno elencati i prestiti residui per ogni categoria.

Vista l’incidenza sul budget complessivo a nostra disposizione e, conseguentemente, sugli altri servizi di digital lending, il prossimo anno dovremo necessariamente limitare il numero di PID a disposizione di ciascun utente, per cercare di avere il margine sufficiente per garantire tutti i servizi.

Condividi |  

Ultimi 7 giorni

Ricerca avanzata News