Menu di scelta rapida
Sei in: Home / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente

12.10.2018 - Lavori Pubblici e Ambiente

Incontro informativo sul Piano di eradicazione del Tarlo Asiatico del fusto

A metà settembre è stato ritrovato a Cuneo, in Frazione Madonna dell’Olmo, un insetto nocivo da quarantena: il Tarlo Asiatico del fusto (Anoplophora glabripennis).

L’insetto, assolutamente innocuo per l’uomo e per gli animali, è però in grado di causare gravi danni alle piante perché le larve, scavando gallerie all’interno dei fusti e dei rami principali delle piante, ne compromettono la sopravvivenza e la stabilità.

Per questo motivo sul territorio europeo deve essere attuata la lotta obbligatoria ai sensi della Decisione di esecuzione (UE) 2015/893 del 9 giugno 2015. 

Il Settore Fitosanitario della Regione Piemonte, l’IPLA (Istituto Piante da Legno e Ambiente), il Comune di Cuneo, i Carabinieri Forestali, collaborando tra loro, stanno effettuando accurati monitoraggi per verificare la diffusione dell’insetto e una compagna di informazione verso la cittadinanza. 

A seguito del monitoraggio sarà attivato il piano di eradicazione a carico della Regione Piemonte che prevede:

• l’abbattimento delle seguenti piante infestate e delle piante senza segni visibili di infestazione: aceri, betulle, carpini, Cercidiphyllum, faggi, frassini, ippocastani, Koelreuteria, noccioli, olmi, ontani, pioppi, platani, salici e tigli, ricadenti nel raggio di 100 metri attorno alle piante infestate;

• il divieto di movimentazione del legname e dei residui di potatura non cippati delle piante del punto a), al di fuori dell’area delimitata; 

• il monitoraggio della zona cuscinetto su tutte le piante ospiti nel raggio di 2 Km oltre i confini della zona infestata;

• il divieto di messa a dimora in piena aria di alberi appartenenti ai generi riportati al punto a) nell’area interessata dagli abbattimenti.

Per effettuare tutti gli interventi utili all’eradicazione, sarà necessaria la massima collaborazione da parte dei cittadini.

Al fine di fornire tutte le informazioni sull’insetto e sul Piano di eradicazione, è organizzato un incontro pubblico mercoledì 17 ottobre, alle ore 20,30, presso il Salone della Pro Loco di Madonna dell’Olmo, in Via Venasca 

Per eventuali chiarimenti, si prega di contattare l’Ufficio Verde Pubblico Comunale (0171-444493 oppure 0171-444498)

 

Condividi |  

Ultimi 7 giorni

Ricerca avanzata News