Menu di scelta rapida
Sei in: Home / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente
Giovanni Gagino. La memoria del colore

06.11.2013 - Cultura

Giovanni Gagino. La memoria del colore

Mostra antologica curata da Federico Faloppa
Palazzo Samone, 10 novembre – 22 dicembre 2013

Sabato 9 novembre alle ore 17.30, all’interno del ricco programma della XV edizione di scrittorincittà, s’inaugura la mostra antologica dedicata ad uno tra i più importanti pittori piemontesi in attività, Giovanni Gagino.

Nato a Cuneo nel 1924, marinaio durante la Seconda guerra mondiale, deportato in Germania dopo nel settembre 1943 – dove è stato detenuto come prigioniero militare fino al termine del conflitto, e quindi operaio alla Bongioanni di Cuneo, Gagino si è avvicinato alla pittura alla fine degli anni Quaranta, e da autodidatta ha saputo negli anni costruire un personalissimo linguaggio pittorico utilizzato con grande coerenza e vigore espressionistico per comporre i "suoi" soggetti: le fabbriche, i paesaggi industriali, le Langhe. Già animatore di movimenti pittorici come "Antischema" e i "Frères d’Art" – collettivo di artisti attivi tra il Piemonte, la Liguria e la Costa Azzurra, Gagino ha negli ultimi decenni affinato un proprio, riconoscibilissimo, linguaggio: spesso viscerale e violento, con i  rossi e i gialli delle sue fonderie e delle sue colate di acciaio, talvolta materico e astratto, a tratti più morbido (ma sempre fortemente espressivo) come nelle sue colline di Langa. Un linguaggio immediato ma sapientemente codificato che "parla al mondo, prima ancora che del mondo", come  scrive il curatore della mostra Federico Faloppa nell’introduzione del catalogo (Primalpe Edizioni), e che attraverso la scelta dei soggetti e del colore diventa uno straordinario mezzo per suggerire e condividere un viaggio nella Memoria non solo personale, ma collettiva.

La mostra – che raccoglie una settantina di quadri realizzati dagli anni Cinquanta a oggi, e che prevede un originale percorso per analogie e contrasti di colore - sarà visitabile dal 10 novembre al 22 dicembre dal venerdì alla domenica in orario 16-19, presso la sala mostre di Palazzo Samone, in via Amedeo Rossi 4, a Cuneo.

Condividi |  

Ultimi 7 giorni

Ricerca avanzata News