Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Periferie al Centro / Gli interventi / Realizzazione postazioni per ricarica di veicoli elettrici

Realizzazione postazioni per ricarica di veicoli elettrici

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Descrizione intervento

L'intervento prevede la realizzazione, su aree pubbliche individuate e concesse gratuitamente dal Comune, e la successiva gestione e manutenzione di una rete di stazioni di ricarica per veicoli elettrici (n. 6) e per biciclette elettriche (n. 6) sul territorio del Comune di Cuneo.

Di seguito si elencano le aree dove sono previste le diverse realizzazioni (per un maggior dettaglio occorre far riferimento alla planimetria sotto).

Colonnine di ricarica per veicoli elettrici (autoveicoli, quadricicli, scooter):

  1. Parcheggio pubblico dell’Ex Eliporto, con ingresso da Corso Kennedy all’altezza di Via Pascal;
  2. Via Bonelli lato Piazza Galimberti;
  3. Slargo di Corso Dante all’altezza di Via Luigi Gallo;
  4. Controviale del Viale degli Angeli – lato Stura – subito a monte di Rondò Garibaldi;
  5. Parcheggio di Piazza della Costituzione angolo con Via Einaudi;
  6. Piazza Europa incrocio con Corso Santorre Santarosa.

Colonnine di ricarica per biciclette elettriche:

  1. Cortile interno del Palazzo Comunale – Via Roma n. 28;
  2. Piazzetta Audiffredi lato Palazzo Comunale;
  3. Cortile interno della Biblioteca civica – Via Cacciatori della Alpi;
  4. Piazza Foro Boario lato sud;
  5. Parco della Resistenza, tra il punto di ristorazione presente e la giostrina per i bambini;
  6. Controviale del Viale degli Angeli – lato Stura – subito a valle del Santuario degli Angeli.

La gestione e manutenzione relativa alla rete sopra indicata è prevista per 8 anni.

Le colonnine per veicoli elettrici dovranno garantire la ricarica contemporanea di due autovetture e un motociclo/quadriciclo mentre quelle per biciclette dovranno avere almeno 3 prese dedicate e dovranno garantire la ricarica contemporanea di tutte le biciclette allacciate alla colonnina.

Il progetto

Stato avanzamento intervento

I lavori sono stati appaltati alla ditta Duferco energia Spa

Tempistiche

Si prevede un cantiere della durata di 300 giorni dalla data della consegna dei lavori.

Quadro economico

L'importo complessivo dell'intervento è fissato in €. 150’000,00 finanziato mediante fondi statali destinati dal DPCM 25.05.2016 “RIQUALIFICAZIONE URBANA E SICUREZZA DELLE PERIFERIE”.