Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Elaborazione Dati / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente
Locandina Rugby e Storia del ‘900. Un patrimonio comune di valori da coltivare”

07.05.2018 - Stampa e Comunicazione, Sport

Trofeo “Rugby e Storia del ‘900. Un patrimonio comune di valori da coltivare”

Il 12 maggio, a Cuneo, si svolge il 1° Trofeo “Rugby e Storia del ‘900” dedicato agli studenti delle scuole medie superiori.
La prima fase della giornata prevede la presentazione dei lavori degli studenti presso la Sala multimediale dell’ex CDT, in largo Barale 1, dalle 10.30 alle 12.20; la seconda parte, più prettamente sportiva, si svolge all’impianto di Madonna dell’Olmo – loc. Piccapietra, con inizio alle ore 14.00.
Alle 16.45 è previsto lo svolgimento di una partita “storica” effettuata con regolamento in vigore negli anni Trenta e repliche delle maglie dell’epoca. Segue il classico “Terzo Tempo”.

«Realizzare questa manifestazione – commenta l’avvocato Vittorio Sommacal, presidente del “Cuneo Pedona Rugby” – non è stato facile. Abbiamo dovuto coniugare insieme sport e cultura, avendo come scopo prioritario l’avvicinamento dei ragazzi alla conoscenza dei principali eventi del Novecento italiano ed europeo attraverso l’analisi dell’intreccio fra storia dello sport, vissuto degli atleti e grande storia nazionale».

L’idea di un’occasione che possa indurre gli studenti a conoscere meglio il Novecento attraverso l’analisi delle scelte effettuate da alcuni protagonisti del rugby italiano, nasce in seno all’Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo ed è favorevolmente accolta dal Cuneo Pedona Rugby, dal Liceo “Peano – Pellico” di Cuneo, dall’Istituto sociale di Torino e dal Comitato della Regione Piemonte per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana che ne permette lo sviluppo pratico assieme all’indispensabile contributo fornito dalla Fondazione del Credito Cooperativo di Pianfei e Rocca de’ Baldi – Verde Blu Onlus. Hanno appoggiato o patrocinato l’iniziativa il Comune di Cuneo, la Federazione italiana rugby - a livello centrale e nella sua articolazione regionale – nonché il Val Tanaro Rugby.

Condividi |