Menu di scelta rapida

Introduzione

Link alla versione stampabile della pagina corrente

L'acquisizione, da parte del Comune di Cuneo, del kit di firma digitale distribuito dalla Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione Regionale, ha completato le dotazioni necessarie per condurre un'analisi approfondita delle modalità di gestione dei documenti (informatici e cartacei) attraverso l'esame della normativa, della situazione attuale e l'individuazione di nuove modalità operative.

L'obiettivo che l'amministrazione intende cogliere è una graduale e profonda trasformazione dei propri processi amministrativi conseguendo i vantaggi previsti dall'adozione delle tecnologie di firma elettronica.

Grazie all'iniziativa della Regione Piemonte, in collaborazione con le Province, le Comunità Montane e con l'apporto tecnico del CSI-Piemonte, l'Amministrazione del Comune di Cuneo ha potuto concentrarsi sugli aspetti organizzativi legati all'uso dello strumento fino alla pubblicazione di questo articolo sul proprio sito web.

Il progetto di riorganizzazione dei propri flussi documentali è iniziato in corrispondenza dell'entrata in vigore della legge 241 sulla trasparenza amministrativa , ed ha ricevuto ulteriore impulso prima dalla normativa sul protocollo informatico (D.P.R. 428/1998 e successivo D.P.C.M. 31 ottobre 2000), poi dal Testo unico sulla documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000).

L'adozione della firma digitale ha rappresentato però un occasione di portata tale da richiedere un progetto a parte, che ha coinvolto il Settore Elaborazione Dati ed il Servizio Archivio; di tale progetto si intende rendere pubblica tutta la documentazione aggiornata allo stato dell'arte.

Questa iniziativa rientra nello spirito di condivisione delle informazioni che ha da sempre guidato l'Assessorato all'Informatica del Comune di Cuneo.

Si ritiene, infatti, che la libera circolazione delle informazioni legate all'organizzazione di un Ente, possa creare un vantaggio per la Pubblica Amministrazione nel suo complesso.

Si auspica che da questo testo si possa innescare in altri enti un circolo virtuoso di analisi e collaborazione per il miglioramento di un modello gestionale che vuole essere il più possibile aperto e valutabile.

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
30.08.2018 - Stampa e Comunicazione, Elaborazione Dati

Segnalazione truffa ai danni dei cittadini

Segnalate email richiedenti il...

10.07.2018 - Elaborazione Dati, Stampa e Comunicazione

Firmato il Patto Sicurezza con la Prefettura, pronto un nuovo progetto per implementare il sistema di videosorveglianza

Un patto tra Comune e Prefettura per...

07.02.2018 - Elaborazione Dati

Martedì 13 febbraio: interruzione momentanea del servizio FreePiemonteWiFi

Nella giornata di martedì  13...