Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Cultura / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente
Mostra | Con i miei occhi

13.03.2019 - Cultura

Mostra | Con i miei occhi

Gli ospiti delle case Cottolengo di tutta Italia hanno provato a descrivere attraverso il loro sentire "uno sguardo sulla vita": si sono cimentati con la pittura, i disegni, la scultura, i filmati, la danza, la fotografia, la poesia. Così è nata la mostra "Con i miei occhi". Non si tratta di opere in cui ricercare particolari pregi sul piano artistico, ma lavori in cui cogliere emozioni e scoprire come: bambini, disabili, anziani, ossia "gli altri" percepiscono il mondo; un modo singolarissimo e pregnante che fa conoscere un altro sguardo sulla vita. Un’interiorità che emerge e prende forma, colore, parola, immagine, sorriso, tenerezza, allegria, voglia di vivere nonostante tutto.

La mostra è stata realizzata il novembre scorso a Torino nel palazzo della Regione per ricordare i 190 anni della fondazione della Piccola Casa della Divina Provvidenza. La Piccola Casa di Cuneo vuole riproporla alla sua città per ricordare i 120 anni da quando, come piccolo seme, ha avuto inizio questa casa Cottolengo di Cuneo, tra le notizie storiche si legge: "Per interessamento di Don Peano, le Suore del Cottolengo nel dicembre 1899 aprirono, una modesta casa offerta da Comm. Toselli, per l’accoglienza di ragazze fragili".

E i 10 anni dell’inaugurazione della attuale Casa, marzo 2009.

Vogliamo offrire ai cittadini di Cuneo un’opportunità imperdibile per "vedere il mondo" attraverso queste prospettive, che mettono in luce emozioni, percezioni, sentimenti e realtà particolari.

Il messaggio lanciato da queste opere, è che un’altra vita è possibile; la solitudine può essere affrontata; l’essere e il vivere "apparentemente" da persone diverse è una ricchezza ed i sentimenti, le emozioni, l’intelligenza possono essere espressi anche in un modo speciale.

La mostra si terrà a Palazzo Santa Croce, via Santa Croce 6, Cuneo.
Dal 16 al 31 marzo 2019.

Condividi |