Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Cultura / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente
Ivo Pogorelić

04.10.2018 - Cultura, Teatro Toselli

Teatro Toselli | Ivo Pogorelić in concerto

Domenica 7 ottobre si apre ufficialmente la stagione 2018|19 di prosa, musica e danza del Teatro Toselli con un appuntamento imperdibile con protagonista il maestro croato Ivo Pogorelić.

Eccezionale l’occasione di assistere a un concerto di uno dei più grandi pianisti viventi, nato a Belgrado nel 1958 e recentemente tornato sotto i riflettori dopo una lunga rarefazione delle sue apparizioni. Ivo Pogorelich raggiunge la consacrazione come uno dei protagonisti del panorama musicale internazionale nel 1980 con la controversia provocata dalla sua eliminazione dalla finale del celebre Concorso Internazionale “F. Chopin” di Varsavia e il successivo clamoroso abbandono della giuria da parte di Martha Argerich. La leggendaria pianista, persuasa della straordinarietà del giovane artista, lasciò la sala con le parole: “questo ragazzo è un genio”. L'evento attirò sul giovane pianista l'attenzione di tutto il mondo musicale. Dal suo trionfale debutto al Carnegie Hall di New York nel 1981 Pogorelich ha suonato nelle sale da concerto più importanti degli Stati Uniti e di Canada, Europa, Australia, Giappone, Cina, America Latina e Israele ed è stato invitato dalle più prestigiose orchestre del mondo tra cui i Berliner Philharmoniker, i Wiener Philharmoniker e la Chicago Symphony Orchestra. Dal 1982 incide in esclusiva per la celebre etichetta Deutsche Grammophon che nel 2015 ha pubblicato tutte le registrazioni dei suoi 14 straordinari album; il cofanetto ha ricevuto il prestigioso premio Diapason d'Or. Di lui il New York Times ha scritto: “Pogorelich è comparabile a Horowitz... ha suonato duecento anni in anticipo rispetto al suo tempo”. Nel 1987 è stato insignito dall’UNESCO del titolo di “Ambasciatore di buona volontà”.

A Cuneo il grande musicista proporrà un magnifico programma con l’Adagio K. 540 di Mozart, la Sonata di Liszt e gli Studi Sinfonici di Schumann

Biglietti
poltrona e palco 18 euro, ridotto 16 euro, balconata e gallerie 10 rid. 8 euro
(la riduzione spetta a chi ha acquistato una tessera o un abbonamento Fedeltà; l’acquisto a condizioni ridotte sarà possibile solo all’Ufficio Spettacoli o al botteghino del teatro, presentando il proprio abbonamento )

Modalità di acquisto 
I biglietti sono acquistabili on line, cliccando qui.
Sono inoltre in vendita presso l’Ufficio spettacoli in via Amedeo Rossi 4 lunedì, martedì, mercoledì e venerdì (chiuso il giovedì) dalle ore 9 alle ore 12 e, il giorno dello spettacolo a partire dalle 17, al botteghino del teatro (via teatro Toselli 9).
Presso l’Ufficio spettacoli e al botteghino del teatro è anche possibile acquistare i biglietti con 18app e Carta Docente.

Info
t. 0171.444812/818/810 (centralino assessorato cultura)
e. Invia una email (apre nuova finestra)stagionetoselli(at)comune.cuneo.it

Il teatro Toselli è anche su facebook, seguilo!

Condividi |