Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Attività istituzionali interne / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente

22.01.2020 - Europe Direct

Music Moves Europe Talent Award 2020: tra i vincitori anche italiani

Sono italiani i vincitori del Music Moves Europe Talent Award 2020, il contest ideato dall’Unione europea per promuovere la musica pop e contemporanea.

I Meduza, questo il nome del gruppo musicale premiato, si sono aggiudicati il premio insieme ad altre sette realtà europee:

  • girl in red (Norvegia)
  • NAAZ (Olanda)
  •  Anna Leone (Svezia)
  • PONGO (Portogallo)
  • HARMED (Ungheria)
  • 5K HD (Austria)
  • Flohio (United Kingdom)

Music Moves Europe (MME) è il quadro generale per le iniziative e le azioni della Commissione europea a sostegno del settore musicale europeo. Nato da una serie di incontri con i rappresentanti del settore musicale a partire dal 2015, Music Moves Europe è stato lanciato dalla Commissione come iniziativa strategica. Da allora si è sviluppato ulteriormente e oggi rappresenta il sostegno dell'UE alla musica.

Il premio UE per la musica popolare e contemporanea non solo celebra i nuovi talenti emergenti in tutta Europa, ma sostiene anche ciascuno di essi con un consistente pacchetto premio del valore di 10.000 euro per rafforzare la loro carriera internazionale.

I Talent Awards Music Moves Europe sono cofinanziati da Creative Europe, il programma di finanziamento dell'UE per i settori della cultura e dell'audiovisivo, e sono implementati da Eurosonic Noorderslag e Reeperbahn Festival con il sostegno di partner dell'industria musicale.

Con MME la Commissione europea intende sviluppare e rafforzare ulteriormente i punti forti del settore: creatività, diversità e competitività. L'obiettivo ultimo è sviluppare una vera politica europea della musica.

Gli obiettivi specifici di Music Moves Europe sono i seguenti:

  • promuovere la creatività e l'innovazione
  • salvaguardare e ampliare la diversità della musica europea
  • aiutare il settore ad adattarsi alla digitalizzazione e a trarne vantaggio.

 

Per saperne di più clicca qui

Condividi |