Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Ambiente, Mobilità e Protezione Civile / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente

09.01.2020 - Ambiente e Mobilità, Parco Fluviale

La vita “plastic free” di Marina Berro nel nuovo appuntamento con i Science café di CClimaTT

Sabato 18 gennaio, alle ore 18, presso Colibrì Altromercato (corso Dante 33, Cuneo) la rassegna Science café propone l’appuntamento “Una vita plastic free? Chiacchierando con Marina”. L’iniziativa è organizzata e promossa dal Parco fluviale Gesso e Stura in collaborazione con la cooperativa ITUR turismo e cultura ed è parte del programma di attività di comunicazione e sensibilizzazione del progetto cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, Programma Interreg Alcotra 2014 – 2020, “CClimaTT – Cambiamenti climatici nel Territorio Transfrontaliero”.

La partecipazione è gratuita, ma è consigliata la prenotazione telefonando allo 0171 444501 oppure scrivendo a eventi.parcofluviale(at)comune.cuneo.it.

Senza puntare l’indice contro un materiale che ha in sé anche aspetti positivi, il Science Café intende curiosare nella vita di Marina Berro, caratterizzata ormai da un anno e mezzo dall’assenza di acquisti “plastificati”, e approfondire alcuni aspetti ambientali sul tema con il giornalista e divulgatore scientifico Andrea Vico. Ad introdurre l’incontro sarà Anna Cattaneo della cooperativa sociale Colibrì Altromercato che ospita l’incontro. Grazie alla testimonianza della sua esperienza, Marina spiegherà come, in un mondo dove la plastica regna sovrana, quella di una “vita plastic free” è comunque una sfida possibile. Per vincerla è però necessario creare nuove abitudini, recuperare vecchie consuetudini, adottare piccoli trucchi e, soprattutto, prestare tanta attenzione. Racconta Marina Berro: “Si tratta di semplici gesti quotidiani, che ci portano a fare scelte un po’ scomode ma alla portata di tutti”. Per affrontare il tema con un maggior grado di consapevolezza, i partecipanti sono invitati a portare con sé la plastica che è passata nella loro vita nei due giorni precedenti l’evento.

L’incontro si svolgerà nell’atmosfera informale che caratterizza i Science café: momenti di divulgazione in un ambiente semplice e confidenziale, che incoraggia e facilita il dialogo tra il pubblico e i relatori, lontani dunque dall’ordinaria struttura accademica di conferenze e seminari. Colibrì Altromercato offrirà ai partecipanti tisane e biscotti equosolidali.

La rassegna Science café è parte degli eventi organizzati al fine di sensibilizzare la cittadinanza su tematiche legate al cambiamento climatico dell’area transfrontaliera interessata dal progetto “CClimaTT”. Il Parco fluviale Gesso e Stura, capofila, gestisce le attività in partenariato con la Regione Piemonte, l’Unione di Comuni Colline di Langa e del Barolo, l’Ente di Gestione Aree Protette Alpi Marittime in Italia e i Parchi nazionali del Mercantour e degli Ecrins in Francia. Partendo dallo studio e dall’analisi di alcuni aspetti peculiari che sul territorio evidenziano gli effetti della variazione delle temperature e gli effetti connessi, l’obiettivo principale del progetto è di comunicare ad un pubblico il più vasto possibile quale sia la portata del problema e le conseguenze a cui stiamo andando incontro, nonché incentivare azioni di contrasto i cui protagonisti siano proprio i cittadini.

Condividi |