Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Ambiente e Mobilità / News / Dettaglio

News

Link alla versione stampabile della pagina corrente

19.07.2013 - Trasporti

Dal 29 luglio a Cuneo arriva Neos Park, un nuovo sistema di pagamento del parcheggio

Il Comune di Cuneo la società di gestione della sosta, APCOA Parking Italia S.p.A. e la società Sistema Parcheggi Cuneo S.r.l. (concessionaria dei parcheggi in zona Movicentro), hanno deciso di introdurre in città Neos Park, l’innovativo sistema di pagamento del parcheggio lanciato da Neos Tech che in Piemonte vanta già più di 60.000 utenti. Si tratta di un dispositivo elettronico che sfrutta la tecnologia contactless, viene attivato manualmente a inizio sosta e spento al ritorno in auto. Grazie a Neos Park da oggi è possibile sostare nelle zone a strisce blu pagando la tariffa comodamente dalla propria auto, evitando gli sprechi di denaro ed eliminando definitivamente il rischio di multe per la scadenza del tempo pagato con i sistemi tradizionali.

Il sistema è già attivo in oltre 20 città del Piemonte (Torino, Alessandria, Asti, Novara, ecc.) e in provincia di Cuneo è in funzione a Bra, Fossano, Mondovì, Saluzzo e Savigliano ed è prevista prossimamente anche la città di Alba, aumentando notevolmente la comodità visto che – altro vantaggio esclusivo del sistema Neos Park – con un unico strumento si può pagare la sosta in tutte le città dove è riconosciuto, prossimamente in tutte le 7 sorelle de La Granda!

L’elenco completo delle città e dei vantaggi di Neos Park, anche per le aziende, su www.neospark.eu.

Grazie all’ offerta lancio, valida per i primi 300 acquirenti, Neos Park potrà essere acquistato al costo di 19,99€ anziché i normali 29,99€. Inoltre l’attivazione del servizio di ricarica online costerà in promozione solo 5€ invece che i 10 normalmente previsti.

Il servizio sarà attivo dal 29 luglio 2013 e da allora i cuneesi potranno usarlo in città, così come anche gli attuali possessori che sinora lo usavano nelle altre località.

E’ importante sottolineare, per completezza, che il sistema Neos Park – essendo un sistema di pagamento della sosta aggiuntivo rispetto a quanto già presente - funziona con il medesimo principio adottato dai parcometri presenti (fatta ovviamente salva la possibilità di interrompere il tempo di sosta nel momento in cui l’utilizzatore lo decida) ovvero, dove è prevista la tariffa di sosta minima, anche il dispositivo Neos Park – nell’arco di tempo che trascorre dall’inizio della sosta fino al tempo abbinato alla tariffa di sosta minima prevista – conteggia la tariffa minima stessa. Dopo tale arco temporale, il conteggio è legato all’effettivo tempo di sosta necessario, con tutte le modalità di calcolo già previste dagli attuali parcometri (ad esempio interruzioni del pagamento previsto nella pausa pranzo o dopo una certa ora, oppure limite nel pagamento al raggiungimento della tariffazione massima prevista). 

Il Sindaco di Cuneo, Federico Borgna, commenta: "La tecnologia alla base di Neos Park rende semplice e veloce il pagamento del parcheggio, incentivando il rispetto delle regole vigenti in città. Inoltre permette di evitare quelle contravvenzioni che sono le più spiacevoli – anche per chi deve comminarle, perché magari si aveva pagato ma era scaduto il tempo preimpostato. Uno strumento più equo, con il pagamento della sosta al minuto ed esclusivamente dell’importo effettivamente dovuto, più comodo e che mette al riparo dalle contravvenzioni. Un’innovazione importante che conferma la volontà della nostra Amministrazione di essere attenta alle esigenze dei nostri cittadini".

L’Assessore alla Mobilità, Davide Dalmasso, si dichiara pienamente soddisfatto dell’introduzione in città del dispositivo: "Neos Park permette ai cittadini di evitare le multe, quelle più fastidiose, e di pagare solo gli effettivi minuti di sosta. Il pagamento del parcheggio diventa così non solo comodo, ma anche maggiormente equo. Altra importante caratteristica è il fatto che sia uno strumento 'multi città', ed, essendo attivo o in fase di attivazione in tutte le principali città della nostra provincia e nel capoluogo di regione, Torino, diventa veramente comodo poter usare un unico strumento per pagare la sosta su più città".                                                              

Arturo Benigna, Amministratore Delegato di APCOA Parking Italia S.p.A., afferma: "Neos Park, appena ci è stato presentato, ci è piaciuto subito e, quando ci siamo confrontati con l’Amministrazione, che ce ne chiedeva l’introduzione perché già attivo in molte città della provincia, abbiamo deciso di affiancarlo agli altri sistemi di pagamento. E’ la testimonianza di come la nostra azienda sia attenta sia alle innovazioni che trasferiscano reale valore agli utenti sia alla qualità del servizio. Neos Park si affiancherà ai sistemi di pagamento già esistenti per offrire, a chi lo vorrà, una comoda opportunità ulteriore".

Franco Barberis, Amministratore Unico di Sistema Parcheggi Cuneo S.r.l, segnala come: "Neos Park è un sistema comodo ed equo che, ne siamo certi, anche a Cuneo verrà apprezzato come in tutte le realtà dove è stato adottato. La dimostrazione che la nostra azienda è interessata a dare ai cittadini il miglior servizio possibile. Con sistemi di pagamento elettronici come Neos Park, infatti, si ha la possibilità, da un lato, di fare efficienza e, dall’altro canto, di fornire agli utenti un sistema che permette, ad esempio, di ricevere direttamente da internet la fattura mensile di quanto speso in parcheggi. Una comodità in più e la certezza di avere documenti fiscalmente ineccepibili per dedurre i costi aziendali della sosta. Una bella novità per le partite iva che nel mondo della sosta mancava…".

Conclude Cesare Formisano, Amministratore Delegato di Neos Tech, che spiega: "Neos Park è stato già attivato in molte altre città ed i riscontri sono stati totalmente positivi, sia per quanto concerne la comodità e la facilità di utilizzo del dispositivo, sia per i vantaggi economici che ne derivano. Ne è testimonianza il fatto che oltre il 53% degli acquisti sono generati dal passaparola. Il fatto che oltre 60.000 cittadini ed aziende piemontesi hanno già scelto Neos Park, è una ulteriore conferma dell’apprezzamento e del successo che sta riscontrando".

 

I Punti di vendita e ricarica di Cuneo in cui è già possibile acquistare e ricaricare i dispositivi Neos Park sono:

·          ALPILAB – Lungogesso Papa Giovanni XXIII, 11 – Tel. 0171.690384

·          Libreria L’IPPOGRIFO – C.so Nizza, 1 – Tel. 0171.601313

·          Libreria L’IPPOGRIFO – Piazza Europa, 3 – Tel. 0171.67331

·          Tabacchi DALMASSO – via Roma, 26 – Tel. 0171.65470

Condividi |