Menu di scelta rapida
Sei in: Home / Ambiente e Mobilità / Biciclette / Biciclette / Progetto bici sicura

Progetto bici sicura

Link alla versione stampabile della pagina corrente

Che cos'è il Progetto Bici Sicura?

A Cuneo il furto di biciclette è un fenomeno rilevante, così come in altre città dove questo mezzo è molto diffuso. Spesso in caso di ritrovamento non è possibile rintracciare il legittimo proprietario per mancanza di denuncia da parte dello stesso. L'Amministrazione comunale, attraverso l'Ufficio Biciclette, promuove il Progetto Bici Sicura, che vuole divulgare i mezzi più efficaci di prevenzione al furto sia attraverso consigli di comportamento sia attraverso sistemi di identificazione dei mezzi stessi.
Rubare una bicicletta è un reato che il codice penale punisce con la reclusione fino a 6 anni e con una multa fino a 1.000,00 euro circa. Chi rivende, acquista, usa una bicicletta rubata è responsabile di ricettazione e quindi punibile con una multa fino a 10.000,00 euro circa e reclusione fino a 8 anni. Attualmente le etichette sono acquistabili direttamente sul sito internet www.EasyTag.it.

Che cos'è EasyTag

Facsimile etichetta EasyTagÈ un servizio di protezione che consiste nella fornitura di un'etichetta indelebile permanente. EasyTag riporta un numero di identificazione univoco che, in caso di smarrimento o furto di oggetti, aiuta a rientrare in possesso degli stessi e a determinare in maniera incontestabile la proprietà dell'oggetto (es. la tua bicicletta). In sostanza, basta incollare l'etichetta sulla tua bicicletta per proteggerla dal furto. Nel caso di sottrazione indebita il codice di identificazione riportato sull'etichetta permetterà a chiunque di fare segnalazione e quindi garantirsi anche un premio economico come ricompensa. EasyTag agisce infatti anche come intermediario tra il proprietario ed il ritrovatore della bici, mantenendo il completo anonimato tra i due.

Come funziona

Stacca l'etichetta dal suo supporto ed incollala sulla bicicletta, dove più ti aggrada. Accertati che la superficie sia pulita e liscia. Per ottenere un'adesione ottimale dell'etichetta servono almeno 24 ore. Quindi, registrala sul sito www.EasyTag.it o al numero verde 800 034 517 oppure via SMS o MMS al 347 8775 258. La bicicletta viene così registrata nel Registro Italiano della Bicicletta, si consiglia di includere una fotografia e numero di telaio, per avere 3 livelli di identificazione.

Cosa fare in caso di furto

Nulla, se vuoi puoi segnalarlo sul sito o al call center. Con o senza segnalazione, non appena la bicicletta viene segnalata, verrai contattato con il sistema prescelto (telefono o email). Chi segnala la bicicletta smarrita riceve un premio di 20,00 euro (in ottemperanza al Codice Civile) o superiore, a discrezione del proprietario.

Quanto dura la registrazione

Ogni bicicletta registrata rimane nell'archivio EasyTag per tre anni dalla data di registrazione, poi occorre rinnovare la registrazione stessa.

PRIMO PIANO | Tutte le news

RSS
15.11.2019 - Ambiente e Mobilità, Trasporti, Biciclette, Parco Fluviale

Pedis...Cool! Per andare a scuola in modo sano, sicuro, divertente ed ecologico

Mercoledì i bambini della Scuola...

12.11.2019 - Ambiente e Mobilità, Trasporti

Chiusura ascensore inclinato per montaggio copertura antineve mercoledì 13 novembre

In considerazione delle avverse...

12.11.2019 - Ambiente e Mobilità, Parco Fluviale, Biciclette

Chiusura stazione lavabici fino alla prossima primavera

A causa dell'abbassamento delle...

05.11.2019 - Ambiente e Mobilità, Parco Fluviale

Cambiamenti climatici e agricoltura, un focus sull’innovazione in viticoltura

Lunedì 18 novembre, dalle ore 9 alle...